Venerdì 24 Maggio 2024

Fuggono con un suv Stelvio e lo lanciano contro la pattuglia che li insegue: feriti due carabinieri

Inseguimento lungo la Tuscolana finito con uno scontro frontale provocato dai malviventi: esplosi gli airbag nell’auto dei carabinieri

Pattuglia dei carabinieri (foto d'archivio)

Pattuglia dei carabinieri (foto d'archivio)

Frascati (Roma), 22 aprile 2024 – Fuggono dai carabinieri su un suv rubato e, per fermare i militari che li inseguono, invertono la marcia e si lanciano contro la pattuglia: uno scontro frontale in cui sono rimasti feriti i due carabinieri a bordo. É l’esito di un inseguimento avvenuto la notte scorsa lungo la via Tuscolana, all'altezza Frascati (Roma), dopo che i carabinieri aveva cercato di fermare per un controllo un suv Alfa Romeo Stelvio perché marciava a fari spenti e molto lentamente.

L’inseguimento e lo scontro frontale

Intorno alle 5 di mattina la pattuglia dei militari di Frascati ha intercettato il suv bianco che percorreva la Tuscolana in direzione Frascati con due persone a bordo. I carabinieri hanno cercato di affiancare la macchina ma l'auto ha accelerato dandosi alla fuga. Arrivato alla rotatoria che incrocia via Grotte Maria l'auto in fuga ha fatto inversione riprendendo la marcia in contromano. Il suv ha puntato la macchina dei carabinieri e si è lanciata contro provocando uno scontro frontale. Nella pattuglia sono scoppiati gli airbag i due carabinieri a bordo sono rimasti feriti in modo lieve. Sono stati medicati all'ospedale di Frascati.

La fuga a piedi 

I due malviventi hanno proseguito la marcia contromano e 800 metri dopo hanno abbandonato l'auto dandosi alla fuga a piedi. Sul posto sono arrivate altre pattuglie dei carabinieri. Il suv è stato sequestrato ed è risultato rubato: all'interno sono stati trovati arnesi da scasso. I rilievi sono stati eseguiti dal Nucleo investigativo di Frascati. Sono in corso le indagini della compagnia di Frascati per rintracciare i due malviventi. 

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui