Giovedì 16 Maggio 2024
PATRIZIA TOSSI
Roma

Strade chiuse a Roma per il concerto del 1° maggio: la mappa. Come muoversi intorno al Circo Massimo

Stop alla viabilità nella zona rossa già da oggi, 30 aprile. Mezzi pubblici potenziati, fermata della Metro B sospesa sul luogo dell’evento. Aperti i parcheggi scambio, la mappa della viabilità

Concertone del 1° Maggio a Roma: strade chiuse intorno al Circo Massimo

Concertone del 1° Maggio a Roma: strade chiuse intorno al Circo Massimo

Roma, 30 aprile 2024 – È tutto pronto per il Concertone del 1° maggio, che quest'anno cambia location e approda al Circo Massimo con una maratona musicale condotta da Noemi ed Ermal Meta. Sarà un evento dedicato ai diritti sociali, sotto lo slogan ‘Costruiamo insieme un'Europa di pace, lavoro e giustizia sociale’.

Roma sta per accogliere migliaia di persone – 300mila spettatori è la capienza massima dell’antico stadio romano dell'Aventino – con un piano straordinario dei trasporti pubblici e con una serie di modifiche alla viabilità. Ecco come muoversi nella Capitale mercoledì 1° maggio.

Approfondisci:

Concerto 1° maggio a Roma: perché è al Circo Massimo e non in piazza San Giovanni

Concerto 1° maggio a Roma: perché è al Circo Massimo e non in piazza San Giovanni

Gli orari del Concertone

Lo spettacolo live inizierà alle 13.15 con un ‘opening’ affidato alla conduzione di Big Mama. Il Concertone vero e proprio scatterà alle 15 e si concluderà poco dopo la mezzanotte, con una pausa tra le 19 e le 20. Sarà trasmesso in diretta su Rai3, RaiRadio2 e RaiPlay.

Lo slogan dell'edizione 2024 è ‘Costruiamo insieme un'Europa di pace, lavoro e giustizia sociale’. È il tema scelto dai tre sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil per la giornata della Festa dei Lavoratori, “dedicata al ruolo strategico dell'Europa come costruttrice di pace – fanno sapere gli organizzatori – lavoro e giustizia sociale, in un momento storico attraversato da molte crisi, ambientali, sociali, fino alle guerre in corso”. Messaggi di pace e sostenibilità arriveranno sul palco dagli ospiti in scaletta, tra cui spicca la scienziata Jane Goodall, celebre naturalista inglese, messaggera di pace per l'Onu.

Cantanti e scaletta

Il più grande evento gratuito di musica dal vivo in Europa vedrà la partecipazione di numerosi artisti tra cui Ultimo, Mahmood, i Negramaro, La Rappresentante Di Lista, Malika Ayane, Rose Villain, Ariete, Achille Lauro, Colapesce Dimartino, Tananai, Cosmo, Dargen D'Amico, Maria Antonietta, Morgan, Motta, Ditonellapiaga, Piero Pelù, Santi Francesi, Piotta, Vale Lp.

Anteprima con Big Mama dalle 13.15. Per informazioni dettagliate sul programma del concerto, è attivo il sito dedicato: clicca qui.

Strade chiuse: ecco quali 

La macchina organizzativa è all'opera e dal Campidoglio è già scattato il piano mobilità. Saranno chiuse via dei Cerchi, via del Circo Massimo, via di Valle Murcia, via della Greca, via dell’Ara Massima di Ercole e via delle Terme Deciane. Il controllo sulla chiusura sarà affidato alla polizia locale e sarà previsto anche un presidio del personale addetto al controllo da parte degli organizzatori del concerto. Le chiusure potranno iniziare già dal mattino di domani, 1° maggio.

Sarà poi creata un’area di sicurezza alla quale si potrà accedere attraverso i seguenti varchi presidiati: via dei Cerchi/piazza di Porta Capena; via del Circo Massimo /viale Aventino; via del Circo Massimo/via della Greca; via dei Cerchi/via San Teodoro; via delle Terme Deciane/piazzale Ugo La Malfa.

Chiusure al traffico: date e orari

Fino a giovedì 2 maggio, resterà chiusa via dei Cerchi tra piazza di Porta Capena e via di San Gregorio. Dalle 20 di stasera, martedì 30 aprile, e fino a giovedì 2 maggio, sarà chiusa la semicarreggiata tra viale Aventino e piazza Bocca della Verità (via del Circo Massimo, piazzale Ugo la Malfa e via della Greca).

Dalle 7 di mercoledì 1 maggio a giovedì 2 maggio, saranno chiuse al traffico via del Circo Massimo, piazzale Ugo la Malfa, via della Greca, via dell'Ara Massima di Ercole, via delle Terme Deciane, lungotevere Aventino (tratto piazza dell'Emporio - via S. Maria in Cosmedin), via S. Maria in Cosmedin tra viale Aventino e via della Greca.

Dalle 18 di domani, mercoledì 1 maggio, in base al flusso dei partecipanti possibili chiusure poi in via di san Gregorio, viale Aventino, piazza Bocca della Verità, via Petroselli.

Bus, tram e metropolitane

Il trasporto pubblico locale osserverà l'orario festivo, ma Atac potenzierà il servizio per agevolare gli spostamenti delle migliaia di persone che parteciperanno al Concertone. Durante le chiusure delle strade, sono previste deviazioni o limitazioni per le linee 30, 44, 51, 81, 83, 85, 87, 118, 160, 170, 628, 715, 716, 781, C3, n716, nMC e nME.

Saranno sospesi i lavori serali sulla metro A e il servizio di tutte le linee metro sarà prolungato, con le ultime corse dai capolinea all'1.30 di notte. La Questura ha richiesto che dalle 21 sia chiusa la fermata Circo Massimo della Metro B.

Bus e tram prevedono modifiche di percorso nella zona del Circo Massimo. A Ostia, verrà riattivata la linea estiva 062, che collega il Porto a Castelporziano e che percorre il lungomare e permette lo scambio con la ferrovia Metromare alle stazioni di Lido Centro e Colombo.

Parcheggi di scambio

Il primo maggio, i parcheggi di scambio Atac apriranno alle 5.15 del mattino e chiuderanno alle 2.15 di giovedì 2 maggio, dopo l'arrivo ai capolinea delle ultime corse metro (in partenza all'1,30). Tutti gli aggiornamenti sono disponibili sul sito di Roma Mobilità.