Cinecittà, rapina in casa con volto coperto e bastone: fuga calandosi dal balcone con oltre 10mila euro di bottino

In zona Tuscolana due uomini si sono fatti consegnare dalla proprietaria dell’appartamento in cui sono entrati denaro e gioielli

I rapinatori sono fuggiti calandosi dal balcone (foto d'archivio)

I rapinatori sono fuggiti calandosi dal balcone (foto d'archivio)

Roma, 10 febbraio 2024 – Entrano con il volto coperto, minacciano con un bastone la donna in casa per farsi dare denaro e gioielli e poi fuggono calandosi dal balcone della cucina. é la dinamica della rapina messa a segno ieri pomeriggio alle 18 in un appartamento di una palazzina in via Raimondo Scintu, in zona Tuscolana vicino a Cinecittà, alla periferia sud di Roma.

La rapina in casa

Due uomini, a volto coperto, sono entrati nell’abitazione di via Scintu e, dopo aver minacciato l'inquilina presente in casa con un bastone di ferro, le hanno rubato 10 mila euro in contanti e altri monili d'oro. I due malviventi sono poi fuggiti calandosi dal balcone della cucina. Sul posto sono intervenuti i poliziotti del commissariato Tuscolano che indagano per rintracciare i due rapinatori. 

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui