Sabato 15 Giugno 2024

Omicidio Willy Monteiro Duarte: a marzo il processo d’Appello per i quattro imputati

Willy Monteiro Duarte

Willy Monteiro Duarte

Roma, 21 dicembre 2022 - Fissata la data il 28 marzo 2023. In primo grado i giudici hanno condannato i fratelli Bianchi all’ergastolo, Belleggia e Pincarelli a 23 e 21 anni.Roma, 21 dicembre 2022 - E' stato fissato per il 28 marzo il processo d'Appello per l'omicidio di Willy Monteiro Duarte, il 21enne ucciso durante un pestaggio avvenuto a Colleferro la sera del 6 settembre 2020. 

In primo grado i giudici della Corte d'Assise di Frosinone hanno condannato all'ergastolo i fratelli Marco e Gabriele Bianchi, a 23 anni Francesco Belleggia e a 21 anni Mario Pincarelli. Il processo di Appello si terrà davanti alla I Corte di Assise di Appello di Roma.  

Willy Monteiro Duarte
Willy Monteiro Duarte

Per i giudici di primo grado, tutti e quattro gli imputati ''avevano la percezione del concreto rischio che attraverso la loro azione Willy potesse perdere la vita, e nondimeno hanno continuato a picchiarlo''.  ''L'irruzione dei fratelli Bianchi sulla scena di una disputa sino ad allora solo verbale, e comunque in fase di spontanea risoluzione, fungeva da detonatore di una cieca furia'' si legge nelle motivazioni della sentenza dello scorso 4 luglio. 

Chi era Willy Monteiro 

Willy Monteiro Duarte aveva 21 anni e il sogno nel cassetto di diventare uno chef.  È rimasto vittima di una brutale aggressione che si è consumata nella centrale Piazza Oberdan a Colleferro, Comune della provincia Sud di Roma. Willy, la notte in cui è morto il 6 settembre 2020 è stato colpito con violenza, preso a calci e pugni davanti agli occhi di alcuni testimoni. Quando il personale sanitario è arrivato in ambulanza per soccorrerlo, era ormai troppo tardi. Il 21enne è deceduto durante il trasporto in ospedale a causa delle gravi ferite e dei traumi riportati, che non gli hanno lasciato scampo.