Giovedì 13 Giugno 2024

Roma, madre e figlia trovate morte in un appartamento: l'anziana deceduta da un mese

Il corpo mummificato. Il tragico ritrovamento nel quartiere Primavalle, in seguito all'allarme lanciato dal figlio che non aveva notizia da tempo di madre e sorella

Polizia scientifica (immagine d'archivio)

Polizia scientifica (immagine d'archivio)

Roma, 20 gennaio 2023 - Tragica scoperta nella capitale: due donne sono state trovate prive di vita in una abitazione nel quartiere Primavalle, nel quadrante nord-ovest di Roma. Le hanno trovate  la polizia e i vigili del fuoco nel pomeriggio di giovedì dopo la segnalazione del figlio che non aveva più notizie delle due donne da troppo tempo.

La madre 83enne e la figlia di 54 anni, giacevano ognuna nella sua camera nell'appartamento in via Giulio Salvadori, a Monte Mario dove vivevano insieme. Il corpo dell'anziana era ormai mummificato la donna, secondo le prime informazioni, sarebbe morta prima di Natale. 

La figlia, senza avvertire nessuno nemmeno il fratello, potrebbe essere rimasta accanto alla madre defunta per quasi un mese prima di morire anche lei. Sul caso indagano gli agenti del commissariato Primavalle che non escludono nessuna ipotesi e hanno sequestrato l'abitazione dove vivevano le due donne.

Sui corpi non sarebbero stati rilevati evidenti segni di violenza, ma sarà ora l'autopsia a chiarire i contorni della vicenda.  L'appartamento era in stato di abbandono, pieno di cianfrusaglie ma non presentava tracce di effrazione. È stata disposta l'autopsia per accertare le cause del decesso.  Roma, riti esoterici dietro la morte di madre e figlia: si cerca un santone, ex convivente