Ferragni, vandalizzato il suo negozio a Roma. Apparse sulle vetrine le scritte ‘Truffatrice’ e ‘bandita’

Il video diffuso su TikTok è diventato virale in poco tempo

A sinistra Chiara Ferragni; a destra l'atta vandalico al suo store a Roma
A sinistra Chiara Ferragni; a destra l'atta vandalico al suo store a Roma

Roma, 1 dicembre 2024 – Il nuovo anno inizia con il piede sbagliato per Chiara Ferragni. Il negozio dell’influencer e imprenditrice digitale in via del Babuino a Roma è stato imbrattato con scritte e offese dopo la bufera sul pandoro griffato. Dopo la maxi-multa dell'Antitrust e le critiche di tanti follower, è arrivato questo ‘sfregio’ al negozio della Ferragni subito rimbalzato sui social con foto e video. "Truffatrice” si legge sulla vetrina del negozio e ‘bandita’ sulla targhetta della boutique romana che riporta nome e cognome della imprenditrice e l’iconico occhio. 

La boutique inaugurata a metà novembre alla presenza di Giorgia, Francesca Fagnani, Chanel Totti e Ferzan Ozpetek sotto Natale ha registrato vendite deludenti di prodotti con il logo occhiuto dell'influencer, anche a causa probabilmente dello scandalo dei pandori. Poche ore prima dell'atto vandalico, Chiara Ferragni era riapparsa sui social in un video di Capodanno postato dal marito Fedez.