Martedì 28 Maggio 2024

Carcere di Rebibbia, detenuto si toglie la vita: sarebbe uscito fra sei mesi

Aveva una condanna per concorso in rapina. Da inizio anno in 82 si sono tolti la vita, mai numeri così alti

Carcere

Carcere

Roma, 21 dicembre 2022 - Avrebbe finito di scontare la pena tra sei mesi ma stamattina si è tolto la vita nel carcere di Rebibbia a  Roma. L'uomo, 30 anni di origine bengalese, aveva una condanna a meno di due anni per concorso in rapina.

In primo grado era stato lasciato fuori dal carcere, ma a luglio in appello per un residuo di pena di un anno era stato portato nel carcere romano. Sarebbe dovuto uscire il prossimo luglio ma oggi si è impiccato in cella. Si tratta dell'ottantaduesimo suicidio dall'inizio dell'anno, un numero mai così alto negli ultimi 10 anni Detenuto suicida al Regina Coeli: agente di polizia penitenziaria sospeso per 6 mesi

Gilda Ammendola trovata impiccata in carcere a Parigi: è giallo. Famiglia chiede la verità