Cadavere alla stazione Termini di Roma: l’uomo potrebbe essere stato investito da un treno

La vittima è un nigeriano di 34 anni trovato senza vita al ‘binario 1 est’. Indagini della polfer per chiarire le cause del decesso

Roma, 8 gennaio 2024 – Il cadavere di un uomo è stato trovato sul primo binario della stazione Termini di Roma. Sono in corso di accertamento le cause della morte, ma l’ipotesi più probabile è che sia stato investito da un treno. La vittima è stata identificata nel pomeriggio: si tratta di un cittadino nigeriano di 34 anni.

Aperte le indagini alla stazione Termini di Roma
Aperte le indagini alla stazione Termini di Roma

È successo questa mattina alla stazione più importante della Capitale, dove a settembre era stato scoperto un altro cadavere. La salma era sul ‘binario 1 est’, all'uscita dalla stazione Termini.

Secondo quanto si apprende, la circolazione di quel binario è stata interrotta per consentire le indagini da parte della Polfer. Da chiarire la dinamica dell'accaduto, ma sul corpo dell’uomo sono stati riscontrati segni compatibili con un investimento. Al vaglio anche le telecamere di videosorveglianza.

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui