Lunedì 17 Giugno 2024

Esplosione a Suviana, Mattarella: piena luce sulla dinamica dell’incidente. Il dolore di Meloni

Il capo dello Stato si è messo in contatto con il presidente della Regione. Le condoglianze di Salvini alle famiglie delle vittime. Piantedosi: “Ringrazio tutti coloro che in queste drammatiche ore sono impegnati senza sosta”. Casini: “Un evento che segna tutto il paese”. Schlein: “Ci stringiamo al dolore dei familiari”

Roma, 9 aprile 2024 – L’esplosione al bacino di Suviana scuote la politica. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è messo in contatto con il presidente della regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini dal quale ha assunto informazioni sulla tragedia. Nel corso della telefonata  Mattarella ha espresso “il suo cordoglio per gli operai deceduti e solidarietà ai feriti, alle famiglie e ai colleghi di lavoro delle vittime, auspicando che sia fatta piena luce sulla dinamica dell’incidente”.

La premier Giorgia Meloni in un post su X ha scritto: “Seguo con apprensione la terribile notizia riguardante l’esplosione verificatasi in una centrale idroelettrica nel bacino artificiale di Suviana, sull’Appennino Bolognese. Tutta la mia vicinanza e quella del governo ai familiari delle vittime e ai feriti rimasti coinvolti”.

Esplosione di Suviana: il cordoglio della politica
Esplosione di Suviana: il cordoglio della politica

Il cordoglio del Senato

L’aula del Senato ha espresso cordoglio per il grave incidente. “Seguiamo con apprensione le notizie che ci arrivano dal prefetto di Bologna. Quando il governo sarà in grado di fornire delle notizie penso che sia utile che il Senato sia a disposizione. E’ una vicenda molto triste che segna non solo la nostra comunità ma l’intero Paese”, ha detto Pierferdinando Casini. In Aula sono intervenuti anche Elena Murelli della Lega, Pierantonio Zanettin di FI, Ivan Scalfarotto di Iv, Marco Croatti di M5s e Tito Magni di Avs e presidente della commissione di inchiesta sulle morti sul lavoro. Tutti hanno manifestato il loro cordoglio e la solidarietà ai soccorritori al lavoro per recuperare i dispersi.

Il grazie di Meloni ai vigili del fuoco

“Un ringraziamento ai Vigili del Fuoco prontamente intervenuti, ai soccorritori e a quanti stanno lavorando in queste ore nella ricerca dei dispersi”, aggiunge Meloni.

Le parole di Matteo Piantedosi

“La mia commossa vicinanza ai familiari" della vittime, il pensiero del ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi. “Sto seguendo l’evolversi della situazione e le attività di ricerca dei dispersi. Ringrazio i Vigili del Fuoco e tutti coloro che in queste drammatiche ore sono impegnati senza sosta nei soccorsi”, ha concluso il titolare del Viminale.

Le parole di Matteo Salvini

"Sentite condoglianze alle famiglie delle vittime dell’esplosione alla centrale idroelettrica della diga di Suviana, sull’Appennino bolognese, con un pensiero ai feriti e un sincero ringraziamento a vigili del fuoco e soccorritori prontamente intervenuti”. Lo ha scritto su X il ministro dei Trasporti, Matteo Salvini. “Come Mit - ha sottolineato - stiamo monitorando costantemente l’evoluzione della situazione”.

Le parole di Elly Schlein

“Tutta la comunità del Pd – fa sapere la segretaria Elly Schlein - si stringe al dolore dei familiari delle vittime dell’esplosione, all’apprensione per le persone rimaste ferite e per quelle che ancora risultano disperse. La nostra gratitudine va ai soccorritori impegnati in questa grave e drammatica circostanza”. 

Clicca qui se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn