Olbia è stata l’apripista

Il passo di marcia è quello di 30 chilometri orari, ma a Olbia si va spediti verso una mobilità sempre...

Olbia è stata l’apripista

Olbia è stata l’apripista

Il passo di marcia è quello di 30 chilometri orari, ma a

Olbia si va spediti verso una mobilità sempre più sostenibile e sicura. La prima città in Italia ad aver adottato dall’1 giugno del 2021 il provvedimento del limite dei 30 Km/h in tutto il centro urbano, comprese le sue frazioni, diventa sempre più un modello positivo da replicare e copiare. Il suo sindaco, Settimo Nizzi, uomo del centrodestra vicino a Forza Italia che nella sua carriera politica è stato anche deputato Pdl, non perde occasione per rivendicare la misura da lui fortemente voluta ed adottata nonostante le critiche e la diffidenza iniziale di una parte dei suoi concittadini. "Siamo molto orgogliosi che

Olbia sia un esempio a livello nazionale", dice il sindaco.