’Loving On Me’ di Jack Harlow. Perché l’amore è senza catene

Il rapper Jack Harlow rivendica il diritto di vivere relazioni libere e senza obblighi nel suo nuovo singolo "Lovin On Me". Il brano ha scalato le classifiche e segna l'inizio di un nuovo capitolo nella carriera dell'artista.

’Loving On Me’ di Jack Harlow. Perché l’amore è senza catene

’Loving On Me’ di Jack Harlow. Perché l’amore è senza catene

Lei ha ventotto anni e mi dice

che sono ancora un bambino

(ma puoi riversarmi

il tuo amore, tesoro)

Ottengo l’amore a Detroit

come Skilla Baby

(Colpiscimi il tuo amore, tesoro)

E il fatto è che tuo figlio è così.

Non mi piacciono le fruste

e le catene e non puoi legarmi

Ma puoi riversare su di me

il tuo amore, tesoro

Esatto, esatto.

Mostrami il tuo amore, tesoro.

Niente costrizioni o legami per Jack Harlow, che nel brano ’Lovin On Me’ rivendica il diritto di godersi relazioni assolutamente libere e sceglie di vivere un amore senza tanti obblighi e catene (metaforiche e non).

Considerato da Variety un hitmaker del domani, il rapper, attore, imprenditore, classe 1998, originario di Louisville, nel Kentucky, che vanta sei nomination ai Grammy Award, si conferma fra i protagonisti della scena rap.

Non a caso il suo nuovo singolo ’Lovin on me’ dopo essere diventato virale su TikTok ha scalato subito le classifiche debuttando al numero 1 della classifica Spotify in Uk e raggiugendo subito (all’inizio di dicembre 2023) la vetta della HOT100 di Billboard. Ma non è finita qui, visto che il singolo, a due mesi dall’uscita, torna adesso al numero di 1 della Billboard Hot100 chart. Ed è il brano urban più passato dalle radio italiane.

"Grazie per avermi permesso di resettarmi quest’anno" afferma Harlow, sottolineando che ’Lovin On Me’ è l’inizio di un nuovo capitolo della sua carriera.