Vaccini Napoli, riaprono gli hub Capodichino e Mostra d'Oltremare
Vaccini Napoli, riaprono gli hub Capodichino e Mostra d'Oltremare

Napoli 11 Maggio 2021 - Arrivano nuove dosi di vaccini contro il Covid-19 a Napoli e, dopo due giorni di chiusura, riaprono gli hub di Capodichino e della Mostra d'Oltremare. Previste per domani 2.000 somministrazioni per ogni hub.

In tutto, sono state convocate per domani 4.000 persone dai 50 ai 59 anni, presso i due hangar di Capodichino e della Mostra d'Oltremare, ai quali sarà somministrato il vaccino Pfizer, che arriverà durante la mattinata. L'apertura dei cancelli è prevista per le 15.00.

Giovedì invece si cercherà di spingere ancora di più con le vaccinazioni, con 4.000 appartenenti alla fascia 50-59 a Capodichino e 4.500 alla struttura di Fuorigrotta, di cui 200 over 80, 500 fragili e 3.800 50-59enni.

Domani a Napoli

Anche al Museo Madre domani, mercoledì 12 maggio 2021, saranno somministrate le dosi di vaccino: 500 cittadini tra i 60 e i 69 anni. Alla Stazione Marittima sono attesi invece 1.200 70-79enni, mentre alla Frangeria Capodimonte saranno iniettate 950 dosi agli assistenti familiari.

Johnson&Johnson nelle carceri

Oggi intanto si è rimesso in moto anche il track delle vaccinazioni itineranti, che ha fatto tappa al carcere di Scampia. Domani invece sarà il turno dei detenuti di Poggioreale, ai quali spetterà il vaccino Johnson&Johnson in un’unica dose.