Sabato 22 Giugno 2024

Pozzuoli, ruba corrente per 152mila euro per il ristorante: in arresto titolare

Si era allacciato abusivamente alla rete elettrica pubblica, l'accusa è di furto aggravato

Pozzuoli, ruba corrente pubblica per il ristorante: arrestato titolare

Pozzuoli, ruba corrente pubblica per il ristorante: arrestato titolare

Napoli, 6 aprile 2023 - Aveva ridotto a zero i costi per i consumi della corrente elettrica del suo ristorante allacciandosi direttamente al palo della rete pubblica. Succede a Pozzuoli (Napoli), dove i carabinieri della stazione di Licola hanno arrestato per furto di energia elettrica un 29enne di Giugliano in Campania. I militari hanno controllato, insieme a personale specializzato dell'Enel, il ristorante a via Trepiccioni di cui il 29enne è proprietario.

Dagli accertamenti è stato accertato un furto di energia per una danno complessivo stimato di 152mila euro. Constatato un allaccio abusivo direttamente alla rete pubblica. L'arrestato è in attesa di giudizio.

Il controllo si inquadra nel piano di servizio predisposto dal Comando Provinciale, in collaborazione coi tecnici del servizio elettrico, che partono col monitoraggio sia delle reti pubbliche sia delle attività commerciali per verificare anomalie sui consumi, dovute a manomissioni delle reti o allacci abusivi.

Approfondisci:

Napoli, rubati guardrail. Chiusi accessi tra Melito e Scampia, traffico in tilt / VIDEO

Napoli, rubati guardrail. Chiusi accessi tra Melito e Scampia, traffico in tilt / VIDEO