Giovedì 23 Maggio 2024

Napoli, di notte scappa in camice dall'ospedale del Mare e incendia rifiuti

L'uomo, un 57enne residente nei Quartieri spagnoli e già noto alle forze dell'ordine, è stato fermato dai carabinieri denunciato per danneggiamenti e per aver opposto resistenza

Un intervento dei vigili del fuoco per un incendio

Un intervento dei vigili del fuoco per un incendio

Napoli, 9 gennaio 2023 - Si è allontanato dall'ospedale del Mare, a Napoli, dove era stato ricoverato e nella notte, camice da paziente addosso, ha incendiato dei rifiuti nel pieno centro di Napoli. Sono state diverse segnalazioni dei cittadini a determinare l'intervento dei carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli. Nel tratto di strada tra Piazza Amedeo e via Chiaia i residenti avevano infatti allertato le forze dell'ordine circa la presenza di un uomo con un camice da paziente ospedaliero che incendiava rifiuti. I militari hanno accertato che era tutto vero ed hanno scoperto che a dare fuoco all'immondizia era stato un 57enne dei Quartieri Spagnoli già noto alle forze dell'ordine. L'uomo è stato denunciato per danneggiamento a seguito di incendio e di resistenza a pubblico ufficiale. 

Portici, domato nella notte incendio in un palazzo: sgomberate 72 persone