Morto il figlio 17enne del cantante Genny Mellone: si è schiantato con lo scooter contro un palo

L’incidente è accaduto ieri sera a Chiaiano, quartiere nord di Napoli. Il padre è molto noto come tenore della canzone partenopea. Ecco chi era Andrea Mellone

Andrea Mellone con il padre Gennaro, in arte Genny (Facebook)
Andrea Mellone con il padre Gennaro, in arte Genny (Facebook)

Napoli, 2 febbraio 2024 – Morto il figlio 17enne dell’attore e cantante Genny Mellone: Andrea si è schiantato con lo scooter contro un palo. È successo intorno alle 23 di ieri sera a Chiaiano, quartiere a nord di Napoli. L’affetto dei napoletani sta invadendo il web: il padre è molto noto sul territorio per aver calcato le scene come tenore in diversi show nei teatri locali.

L’incidente mortale

Andrea Mellone stava percorrendo via dei Ciliegi con il suo scooter quando, per motivi ancora da accertare, avrebbe perso l'equilibrio schiantandosi contro un palo della luce sul lato della carreggiata. La tragedia è avvenuta poco prima delle 23 di ieri.

Sul posto sono accorsi i soccorritori del 118: rimasto gravemente ferito, il 17enne è stato trasportato d’urgenza al Cardarelli di Napoli. Ma le sue condizioni erano disperate ed è morto poco dopo l’arrivo in ospedale. Sono in corso le indagini della polizia per stabilire con precisione la dinamica dell'incidente.

Chi era il figlio di Genny Mellone

Il 17enne viveva a Marano con la famiglia e, come il padre, Andrea Mellone era appassionato di canto e di musica. Il padre Gennaro Mellone, in arte Genny, è molto noto a Napoli: impiegato in banca, è un tenore autodidatta molto gettonato per i concerti di Natale organizzati tra Marano e Calvizzano, ma anche dei recital nei teatri napoletani. Genny è anche un organizzatore di eventi: famoso il concerto nella chiesa San Ludovico D’Angiò con un coro di 45 elementi e brani della canzone classica napoletana.