Martedì 18 Giugno 2024

Giugliano, non accetta la fine della relazione e accoltella alla gola l’ex compagno: 42enne arrestata per tentato omicidio

I carabinieri hanno rintracciato la donna nella sua abitazione: era fuggita dopo aver ferito l’ex di 50 anni ora ricoverato in ospedale

La donna di 42 anni è stata arrestata dai carabinieri (foto d'archivio)

La donna di 42 anni è stata arrestata dai carabinieri (foto d'archivio)

Giugliano (Napoli), 22 ottobre 2023 – Accoltella l’ex compagno alla gola al culmine di una lite perché non accettava la fine della loro relazione. Una donna di 42 anni è stata arrestata a Giugliano, nel Napoletano, dai carabinieri che sono intervenuti intorno alle 7.30 di mattina nell'ospedale San Giuliano per la segnalazione di un uomo di 50 anni incensurato portato dal 118 perché ferito alla gola da arma da taglio.

Arrestata per tentato omicidio

I militari dell'Arma hanno constatato che l'uomo aveva litigato in via Pigna con una donna di 42 anni, sua ex compagna che non accettava la fine della loro relazione, e che la donna ha colpito l'uomo alla gola con un oggetto contundente per poi fuggire. La quarantaduenne è stata trovata nella sua abitazione e arrestata per tentato omicidio. L'arma non è ancora stata trovata. Per la vittima, una ferita lacero contusa alla gola giudicata guaribile in 15 giorni.

Se vuoi iscriverti a canale Whatsapp di Qn clicca qui