Venerdì 21 Giugno 2024

Cacio Napoli-Milan, scontri al Maradona: due ultras in arresto

Si tratta di un 32enne napoletano e di un 37enne della provincia di Benevento del gruppo 'Ultras 72'. Emessi due Daspo dalle manifestazioni sportive per 5 anni

Napoli, scontri allo stadio Maradona nel corso della partita Napoli-Milan

Napoli, scontri allo stadio Maradona nel corso della partita Napoli-Milan

Napoli, 4 aprile 2023 - Due appartenenti al gruppo 'Ultras 72' sono stati arrestati dopo gli scontri che si sono registrati, soprattutto in curva B, la scorsa domenica durante la partita di calcio Napoli-Milano disputata allo stadio Maradona.

Durante il match Napoli-Milan, domenica allo stadio Maradona, la maggioranza dei gruppi ultras napoletani ha partecipato allo “sciopero del tifo” e ha rivolto cori contro il presidente del club, Aurelio De Laurentiis. Lo sciopero è sfociato in scontri interni alla stessa tifoseria napoletana durante la partita.

Approfondisci:

Ultras Napoli e Roma, nuovi casi: dai cori dell’Olimpico contro Stankovic alla rissa nella curva del Maradona

Ultras Napoli e Roma, nuovi casi: dai cori dell’Olimpico contro Stankovic alla rissa nella curva del Maradona

Le indagini della Digos partenopea, svolte anche grazie alla visione delle immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza presenti nell'impianto sportivo, hanno portato all'arresto in flagranza differita di un 32enne napoletano e di un 37enne della provincia di Benevento, entrambi con precedenti di polizia. I due sono stati arrestati per possesso di oggetti contundenti o comunque atti ad offendere nei luoghi interessati alle manifestazioni sportive e per rissa aggravata; nei loro confronti sono stati emessi due provvedimenti di divieto di accesso alle manifestazioni sportive (Daspo) della durata di cinque anni.

Approfondisci:

Napoli, calcio e violenza: da gennaio 89 daspo emessi in occasione delle partite

Napoli, calcio e violenza: da gennaio 89 daspo emessi in occasione delle partite