Venerdì 12 Luglio 2024

Boscoreale, 62enne cade dal balcone e muore: cercava di entrare nella casa dell'ex moglie

L'uomo ha perso l'equilibrio ed è precipitato dal secondo piano, finendo sulla tettoia del portone. C'erano state tensioni, la donna si era allontanata da casa con le figlie forse per paura

Napoli, 5 novembre 2022 – Cerca di intrufolarsi di soppiatto nella casa dell’ex moglie, invece cade dal balcone e muore. È successo ieri pomeriggio a Boscoreale, in provincia di Napoli. Un uomo di 62 anni è deceduto mentre cercava di entrare nell’abitazione dove vive la moglie, dalla quale si stava separando. L’uomo è caduto dal balcone al secondo piano di un condominio ed è finito su una tettoia: l’impatto è stato violento, l’uomo è morto sul colpo.

Bambina di due anni cade dal terzo piano a Fisciano: arrestato il padre

Carabinieri
Carabinieri

La persona deceduta è un uomo di 62 anni del posto. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, l'uomo avrebbe tentato di accedere nella sua abitazione. La moglie e le figlie, però, in quel momento non erano in casa. Ha perso l'equilibrio ed è precipitato sulla tettoia del portone dell’ingresso condominiale. I coniugi si stavano separando e l'uomo avrebbe cercato di forzare la situazione, intrufolandosi nella casa da cui era stato allontanato.

Sembra che proprio ieri mattina ci fossero stati momenti di tensione tra i coniugi. Fatti che avrebbero indotto la donna e le figlie ad andare via: per questo motivo non erano in casa quando l'uomo è precipitato. L'autorità giudiziaria ha disposto il sequestro della salma per la successiva autopsia. Indagini in corso da parte dei carabinieri di Boscoreale e della compagnia di Torre Annunziata per ricostruire l'esatta dinamica degli eventi.