Martedì 23 Luglio 2024

Napoli, 15enne accoltellato a Scampia dopo una lite sui social

È in prognosi riservata e in pericolo di vita il minorenne ferito ieri probabilmente per una ragazza contesa. L'aggressore, un 16enne, si è costituto sopo poche ore

Napoli, 13 gennaio 2023 - Rancori lontani tra due minorenni, partiti da una lite sui social forse per una ragazza contesa, poi finita nel sangue. È in prognosi riservata e in pericolo di vita il 15enne accoltellato per futili motivi ieri sera a Scampia, periferia nord di Napoli, da un 16enne. Il giovane è stato trasferito d'urgenza all'ospedale Cardarelli di Napoli dove i medici lo hanno operato per contenere le emorragie di sangue causate dalle quattro o cinque coltellate all'addome inferte dal 16enne che poi si è costituito alla polizia.

Carabinieri Napoli
Carabinieri Napoli

L'aggressore era già stato coinvolto lo scorso 15 maggio nella rissa scoppiata sugli scogli di Marechiaro, a Posillipo, e che portò al ferimento di due giovani, un 16 enne e un 17enne, accoltellati da un 15enne suo amico legato ad ambienti malavitosi.

La Squadra mobile di Napoli è al lavoro per ricostruire il movente dell'aggressione di ieri sera che sembrerebbe - stando alle prime risultanze - riconducibile a una lite scoppiata sui social tra settembre e ottobre scorsi, e poi protrattasi nel tempo, forse per una ragazza contesa.