Mercoledì 24 Aprile 2024

Tagliare i capelli asciutti: pro e contro del dry haircut

La tecnica professionale realizzata a secco permette di modellare la chioma in base alle sue caratteristiche e alle esigenze individuali

Pro e contro del dry haircut

Pro e contro del dry haircut

Vuoi mettere alla prova il tuo parrucchiere per vedere se effettivamente è bravo come hai sempre pensato? Se desideri lanciare all’esperto una piccola sfida, un modo potrebbe essere questo: la prossima volta che devi sfoltire un po’ la chioma, chiedi che realizzi su di te un dry haircut, ossia un taglio di capelli da asciutti. Il dry haircut va bene per tutti i tipi di capelli, ma è adatto soprattutto a chi ha i capelli ricci, crespi e ribelli. Dal momento che viene realizzato a secco, consente di osservare e rispettare la consistenza naturale del capello e di modellarlo con cura e semplicità.

Vantaggi

- Fare un dry haircut, ossia tagliare i capelli a secco, quando sono asciutti, può aiutare i parrucchieri a rispettare la texture della chioma di chi si affida alle loro mani e alle loro forbici e di personalizzare al massimo il risultato finale. I capelli bagnati possono apparire più lunghi e sono più pesanti, quando invece sono asciutti si ottiene un taglio uniforme, lavorando su piccole sezioni ed evitando sforbiciate eccessive per seguire la struttura naturale dei capelli. - Il taglio a secco conviene anche a chi ha i capelli fragili e danneggiati, che rischiano di essere ulteriormente indeboliti se vengono accorciati e sfilati quando sono bagnati. - Questo tipo di tecnica fa in modo che sia il parrucchiere sia il cliente possano rendersi conto di quanti centimetri si stanno tagliando e della forma che la chioma sta assumendo, correggendo il tiro, nel caso di esigenze e preferenze diverse, in pochi minuti. - Se si ama asciugare i capelli al naturale, senza phon – clima permettendo – il metodo in questione potrebbe fare al proprio caso. - È da considerare anche se si vogliono solo eliminare le doppie punte o fare una frangia che risulti perfettamente adatta alla forma del proprio volto e ai propri lineamenti.

Svantaggi

- Gli eventuali limiti del dry haircut sono più che altro legati alla professionalità dell’hair stylist a cui si richiede il servizio. - Tagliare i capelli da asciutti comporta più abilità, esperienza e precisione rispetto al classico taglio effettuato sulle ciocche bagnate e può richiedere più tempo. - Secondo alcuni, inoltre, il dry haircut è poco flessibile nel senso che pone dei paletti per quanto riguarda gli stili che eventualmente si vogliono sperimentare e potrebbe avere bisogno di essere ritoccato con maggiore frequenza.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro