Martedì 25 Giugno 2024

Sanremo 2025, Carlo Conti: “Al centro la musica, quella attuale che piace”. Cosa aspettarsi

Il nuovo direttore artistico e conduttore del Festival è già al lavoro. Ecco tutte le anticipazioni

Carlo Conti alla guida di Sanremo 2025

Carlo Conti alla guida di Sanremo 2025

Roma, 22 maggio 2024 – E’ ufficiale: Carlo Conti sarà il direttore artistico e conduttore di Sanremo 2025. E dell’edizione successiva. Neanche uscita la notizia che il noto presentatore è già al lavoro. "E’ ufficiale da oggi si inizia a lavorare e ci sono degli step ben precisi: adesso c’è la cosa più importante – anticipa in collegamento con il Tg1 – che è il regolamento, poi inizieremo ad ascoltare le canzoni delle nuove proposte, poi quelle dei big e come ultima cosa cercherò di capire la squadra con me sul palco per la presentazione e tutti gli ospiti e quello che ne deriva”. Cosa aspettarsi da questa nuova direzione del dopo-Amadeus? Torno a Sanremo dopo sette, otto anni, cercherò di riprendere quel lavoro fatto e portato avanti alla grande dalle due edizioni di Claudio Baglioni e alla grandissima dalle cinque di Amadeus”, spiegato Conti. Il che sembra significare ‘continuità’ sulla falsariga di ciò che è stato fatto dai suoi predecessori. Conti aggiunge che “a fare da protagonista indiscussa sarà la musica” – come sempre – e poi puntualizza: “quella attuale, quella che piace”. Ammodernamento (portato soprattutto negli anni da ‘Ama’), ma anche tradizione. “Speriamo di fare un bel lavoro e di continuare la meravigliosa tradizione di questo evento che mette tutti insieme, tutta la famiglia di fronte dalla Tv”. 

Insieme a Conti ci saranno gli amici di sempre Pieraccioni e Panariello? “Credo di no – ha risposto Conti al Tg1 – almeno non in presenza fissa. Penso di andare avanti con l’idea di alternare tutte le sere qualcosa di diverso. E poi – ha scherzato – facciamo troppe cose insieme, non li sopporto quasi più quei due...”.