Lunedì 27 Maggio 2024

“Re Leone“ per Beyoncé e figlia

Blue Ivy Carter, figlia di Beyoncé, debutta nel cinema prestando la voce a Kiara nel nuovo musical animato della Disney Mufasa, diretto da Barry Jenkins. Il film racconta la storia di Mufasa, padre di Simba, e vedrà anche la madre Beyoncé nel cast.

“Re Leone“ per Beyoncé e figlia

“Re Leone“ per Beyoncé e figlia

Ci sarà anche Blue Ivy Carter, la figlia di Beyoncé, a prestare la voce assieme alla madre al nuovo musical animato della Disney Mufasa, un prequel del remake iperrealista del 2019 basato a sua volta sul classico Il Re Leone che approderà nelle sale il 20 dicembre. Beyoncé, nell’edizione di cinque anni fa, aveva avuto la voce di Nala. Blue Ivy, che ha 12 anni, debutterà nel cinema con quella di Kiara, la figlia di Nala e di Simba che a sua volta avrà di nuovo la voce prestata da Donald Glover. Gli altri interpreti dietro le quinte sono anche loro di serie A: Billy Eichner, Seth Rogen, Mads Mikkelsen e Thandiwe Newton. Il nuovo film sarà diretto da Barry Jenkins, premio Oscar per il miglior adattamento cinematografico con Moonlight. Il film, di cui ieri è uscito il primo trailer, racconta in flashback la storia di Mufasa, il padre di Simba, un cucciolo di leone orfano e "senza una goccia di nobiltà nel sangue" che però diventa un grande sovrano.

Quanto alla partecipazione di madre e figli, ecco cosa Jenkins ha raccontato a Entertainment Weekly: "Il mio amico Matthew Cherry aveva girato uno short chiamato Hair Love di cui Blue Ivy aveva fatto l’audiolibro: mettendo le mani a questo nuovo progetto volevo tentare ma avevo dubbi. Ci sarebbe stata la ragazzina? E cosa avrebbe pensato la madre di recitare accanto alla figlia?". Dubbi presto fugati dalle due interessate: "Entrambe – ha detto Jenkins – hanno risposto con entusiasmo".

L’anno scorso Blue Ivy aveva partecipato con la madre al tour Renaissance che si è concluso in ottobre: un rito di passaggio al centro di uno dei momenti più intimi del film uscito poi a novembre, quando Beyoncé si dibatte se farla salire sul palco a 11 anni, per poi vedere la performance della sua creatura derisa sui social, ma poi la ragazzina “rinascerà“ dalle ceneri. Blu Ivy ha già vinto il suo primo Grammy per aver preso parte al video di Brown Skin Girl, un single della madre.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro