Murgia, il pamphlet testamento

Michela Murgia, scomparsa nel 2023, ha raccolto i suoi pensieri in un pamphlet postumo che esplora l'essenza della maternità e come si possa dare la vita senza generare. Un libro toccante sulla famiglia.

Murgia, il  pamphlet testamento
Murgia, il pamphlet testamento

Ha scritto fino all’ultimo giorno della sua vita Michela Murgia e ora quei suoi pensieri sono stati raccolti in un pamphlet Dare la vita, a cura di Alessandro Giammei, un inedito che sarà in libreria postumo il 9 gennaio per Rizzoli ed è tra i titoli più attesi del 2024. Consegnato prima della sua morte, avvenuta il 10 agosto 2023, è "un libro toccante, sulla famiglia. Doveva essere solo sulla Gpa (gestazione per altri, ndr) ed è diventato un libro più profondo sul senso della genitorialità e parentela" aveva raccontato Giammei, curatore dell’opera di Michela e membro della sua famiglia allargata, il giorno dopo la scomparsa della scrittrice.

"La mia anima non ha mai desiderato generare né gente né libri mansueti, compiacenti, accondiscendenti. Fate casino" dice Murgia che in questo pamphlet densissimo racconta, partendo dall’esperienza personale, l’essenza della maternità, come si possa dare la vita senza generare, come i legami d’anima possano corrispondere ai legami di sangue.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro