Giovedì 23 Maggio 2024
COSTANZA CHIRDO
Libri

Olivia Laing sarà a Trieste per parlare di “libertà attraverso la scrittura”

L’autrice britannica in dialogo con Chiara Valerio e Paolo Giordano al Festival “Scienza e Virgola”

Olivia Laing

Olivia Laing

Trieste, 15 maggio – Olivia Laing sarà a Trieste al Festival “Scienza e Virgola” domani, giovedì 16 maggio. La scrittrice e giornalista britannica dialogherà con Paolo Giordano e Chiara Valerio ad un evento intitolato “Trovare la libertà attraverso la scrittura”.

Laing è autrice e critica letteraria, collaboratrice di The Guardian e The Observer e conosciuta per il bestseller del 2018 “The Lonely City” (“Città sola”, pubblicato da Il Saggiatore); il suo ultimo romanzo “The Garden Against Time” (“Il giardino contro il tempo”, Il Saggiatore) è uscito lo scorso febbraio. Per lei la scrittura è una “via verso la verità”, “una sensazione di sfinimento appagato”, una forma d’arte che è impossibile separare dal mondo reale. Di questo parlerà con Valerio, autrice e critica letteraria italiana, collaboratrice di Repubblica e Vanity Fair, che di recente ha pubblicato il suo ultimo libro, “Chi dice e chi tace” (Sellerio Editore). Per Valerio la scrittura è una forma di libertà “che somiglia alla democrazia: diritti e doveri per essere tutti liberi allo stesso modo e non indugiare nei privilegi”. Così “Scienza e Virgola” ospiterà un “confronto inedito, unico e fieramente imprevedibile tra due scrittrici e intellettuali d'eccezione” che partirà dalle loro opere più recenti per dirigersi verso “territori di ogni libertà”.

Direttore artistico del festival, anche Giordano, famoso per “La solitudine dei numeri primi” (Mondadori) con cui ha vinto il Premio Strega nel 2008, parteciperà al dialogo con le autrici. 

“Scienza e Virgola” è un evento del Laboratorio Interdisciplinare della SISSA diretto da Andrea Gambassi, che si svolgerà a Trieste da domani fino al 21 maggio. Il tema di questa edizione è la diversità. Tra gli altri ospiti ci saranno il matematico Daniel Andler, professore alla Sorbona di Parigi, che parlerà di “intelligenza artificiale e umana”; la psicoterapeuta Stefania Andreoli, in dialogo con Giordano sul tema dell’amore “nell’era del narcisismo”; e ancora Cecilia Sala, Gabriella GreisonAndrea Prencipe, e molti altri.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro