Venerdì 21 Giugno 2024
COSTANZA CHIRDO
Libri

“Non una di più”, il thriller di denuncia sociale di Carral arriva in libreria

In occasione dell'uscita mondiale della serie tv Netflix “Ni una más” il 31 maggio esce in contemporanea in libreria il romanzo da cui è tratta

"Non una di più", di Miguel Sáez Carral

"Non una di più", di Miguel Sáez Carral

Firenze, 22 maggio 2024 – Sembra un giorno come un altro per Alma, una ragazza di 17 anni all’ultimo anno di liceo. Si sta dirigendo a scuola come ogni mattina. Quando arriva all’ingresso però si ferma, apre lo zaino e tira fuori uno striscione che lega alle estremità del cancello: “ATTENZIONE. LÀ DENTRO SI NASCONDE UNO STUPRATORE”. Così inizia “Non una di più” (Tre60), il romanzo di Miguel Sáez Carral in uscita il 31 maggio, in contemporanea con la serie tv Netflix a esso ispirata, “Ni una más”.

Mentre decine di cellulari riprendono la scena, tra studenti e insegnanti affacciati alle finestre iniziano a sorgere le prime domande: A chi si riferisce il messaggio di Alma scritto a lettere scarlatte? Quando è avvenuta la violenza? E chi è la vittima? “Non una di più” è un romanzo di denuncia sociale dal ritmo di un thriller. Ma non solo. Il libro di Carral, tradotto da Mariana Maas, “è una finestra aperta sul mondo di oggi, dai social alla droga, dagli amori alle trasgressioni, su un universo complesso dove ogni emozione – gioia, tristezza, paura, desiderio – è amplificata e spesso nasconde un messaggio che vuole semplicemente essere ascoltato”.

L’autore, nato a Madrid nel 1968, è giornalista e sceneggiatore oltre che scrittore. Ha pubblicato i romanzi “El tiempo de las arañas” (1997), “Apaches” (2014) e “Una mujer infiel” (2018). Ha lavorato come redattore per l'agenzia di stampa Efe e per altri giornali e riviste, e ha scritto la sceneggiatura della serie “Al salir de clase”, vincitrice del premio Ondas come miglior serie televisiva nel 2001, ed è stato l'ideatore delle serie di fiction “Sin tetas no hay paraíso”, “Homicidios” e “Apaches”, di cui è stato anche produttore esecutivo.