Domenica 21 Aprile 2024

Le sciarpe Faliero Sarti celebrano il mito in rosa

Cinque sciarpe stampate con ritratti di donne di valore, protagoniste del mito al femminile, combattenti per la liberazione delle donne...

Le sciarpe Faliero Sarti celebrano il mito in rosa

Le sciarpe Faliero Sarti celebrano il mito in rosa

Cinque sciarpe stampate con ritratti di donne di valore, protagoniste del mito al femminile, combattenti per la liberazione delle donne e impegnate nel loro sviluppo sociale e umano. Ognuna a suo modo donne di potere. Marilyn Monroe, Vivien Leigh, Frida Khalo, Amalia Earhart, Cleopatra e Giovanna d’Arco. A loro ha pensato Monica Sarti, imprenditrice e stilista delle collezioni di sciarpe e accessori Faliero Sarti, che ha presentato la nuova collezione per il prossimo inverno 2024 in un luminoso showroom sui tetti di Parigi dove ha esposto i suoi ’capolavori’ di seta e di cashmere.

"Ho voluto ricordare cinque donne che hanno segnato la storia proprio per l’8 marzo. Ho legato questo progetto all’associazione di Fiorella Mannoia, ’Una, nessuna e centomila’ alla quale andranno parte dei proventi delle vendite" racconta. In collezione poi altri disegni con la matita felice di Paolo Fiumi, poetico illustratore fiorentino, e affeschi di palazzi antichi e nobiliari con le stampe dalle foto d’arte di Massimo Listri. E ancora il ritratto di Caterina de’ Medici accanto a fiori fiamminghi, disegni tessili ripresi dall’archivio dell’azienda fondata dal nonno Faliero nel dopoguerra e portata al successo globale dal padre di Monica, Roberto.

Cinque negozi in Italia a Firenze, Roma, Milano, Porto Cervo, Forte dei Marmi e 600 multibrand in Italia e nel mondo. Una delle idee più sorprendenti è quella di affidare il disegno di una parte della collezione alla calligrafa Betti Soldi. "Oggi – dice Monica Sarti – ogni pezzo si può personalizzare, bastano 48 ore e una foto del soggetto che si vuol riprodurre: persone care, bambini, personaggi, autoritratti. Io ho voluto la mia sciarpa col ritratto del mio cagnolino Luke! E la porto sempre con me". Nello showroom a Parigi si lancia anche una piccola collezione di gonne di chiffon di seta abbinate alle calze coprenti in lycra 80 denari di Pierre Mantoux, che si possono abbinare anche alla stola.

Eva Desiderio

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro