Domenica 23 Giugno 2024

Come sta Jerry Calà dopo l'infarto. "Commenti ignobili sulla mia salute"

L'attore su Twitter: "Non li leggo proprio". Alcuni utenti avrebbero associato il suo malore al vaccino anti Covid

Napoli, 19 marzo 2023 - Jerry Calà non tarda a rompere il silenzio pubblicamente dopo l'infarto che lo ha colpito venerdì notte. E non lo fa con la sua solita scanzonata ironia, ma con un tweet duro, in cui si sfoga per certe frasi che sarebbero comparse sui social. "Mi hanno avvertito di commenti ignobili su quello che mi è successo e infatti non li leggo proprio", scrive l'attore 71enne. Il riferimento sembra rivolto ad alcuni utenti che hanno associato il malore dell'attore al vaccino anti Covid. Il messaggio su Twitter è stato postato questa mattina e ha ricevuto ricevuto molti like e risposte di incoraggiamento. 

Jerry Calà (Ansa)
Jerry Calà (Ansa)

Jerry Calà si è sentito male venerdì notte a Napoli, dove si trovava per le riprese del suo nuovo film "Hanno rapito Jerry Calà: il riscatto è un problema". Era giunto da poco nel capolugo campano dal Molise, dove aveva girato altre scene della stessa pellicola a San Giuliano del Sannio. Quindi il malore all'Hotel Santa Lucia e il pronto intervento del 118: l'attore è stato trasportato in ambulanza nella Clinica Mediterranea, dove è arrivato in codice rosso.

Come sta Jerry Calà

Sottoposto a un tempestivo intervento chirurgico, gli è stato applicato uno stent coronarico e le sue condizioni sono buone e in miglioramento, tanto che dovrebbe essere dimesso nei prossimi giorni. "Non dico sia già in piedi, ma parla e discute. È un leone", ha detto ieri il manager Alex Intermite che ha subito tranquillizato tutti sulle condizioni del Gatto di Vicolo Miracoli. E oggi è direttamente il suo ufficio stampa a diffonfere ulteriori aggiornamenti: "Jerry sta decisamente meglio" ed è "uscito dalla terapia intensiva".

Al ciack conclusivo del nuovo film mancano solo due giornate effettive di lavoro. Non è escluso che l'attore riesca a portarle a termine nel giro di un paio di settimane.  Tra le prime a esprimere vicinanza all'amico Mara Venier, ex moglie di Jerry Calà, che sui social gli ha rivolto un messaggio dolcissimo: "Amore mio, che spavento", ha scritto la conduttrice di Domenica In che parteciperà con un cammeo  a "Hanno rapito Jerry Calà: il riscatto è un problema". Tra le guest star della pellicola anche Umberto Smaila e Andrea Roncato