Domenica 14 Luglio 2024

Dopamine Decor, lo stile pieno di gioia ed energia per la casa

Il design all’insegna del benessere visivo si ottiene combinando colori vivaci e forme particolari

Lo stile Dopamine Decor per la casa

Lo stile Dopamine Decor per la casa

Negli ultimi tempi sta diventando popolare anche sui social una tendenza nell'arredamento indicata con l’espressione Dopamine Decor, per trasformare la casa in un nido di felicità e benessere anche attraverso i colori vitaminici e le tinte che aiutano ad alleggerire e, idealmente, a produrre l’omonimo ormone della gioia. Questo stile mira a stimolare tali emozioni positive attraverso scelte di design. E per far sì che questo avvenga, serve innanzitutto arredare casa in modo che rispecchi i nostri gusti personali, anche dovendo fare i conti con un budget risicato, con l’attaccamento affettivo a mobili vecchi e poco funzionali e, chiaramente, la necessità di considerare e rispettare anche le preferenze di chi convive con noi.  

Equilibrio

Il primo passo per abbracciare lo stile Dopamine Decor è giocare con i colori. È essenziale l'uso di toni vivaci e saturi: blu intenso, verde smeraldo, rosa acceso e giallo brillante, da distribuire su pareti, arredi o decorazioni. Gli esperti consigliano di limitare la palette cromatica di una stanza alla combinazione di tre colori principali: una tonalità neutra, una tenue e una più vivace. Non è necessario riempire intere stanze con nuance audaci; anche il loro utilizzo selettivo in qualche complemento d’arredo o dettaglio (dalla carta da parati ai tessili) può avere comunque un grande impatto. Va aggiunto, inoltre, che in questo trend di design gli accessori spesso si distinguono per forme insolite e divertenti.

Qualche esempio? Si pensi a poltrone dal design eccentrico, tavoli moderni con gambe geometriche e grandi orologi da parete. Anche l'arte gioca un ruolo significativo. Appendi quadri di pop art o poster con grafiche audaci per trasformare una stanza neutra in un angolo pieno di energia e vitalità.  

Scelta dei colori

Ma come si scelgono i colori giusti per creare uno stile Dopamine Decor? La chiave è riflettere su quelli che danno subito una sensazione di benessere, che nella propria mente sono associati a momenti felici e che rallegrano. Ovviamente va anche considerato che tipo di emozione si desidera trasmettere e indurre in un determinato ambiente della casa. Se si vogliono creare spazi dinamici, per esempio, si può propendere per colori chiari e vivaci come il rosa caldo, il rosso acceso o il giallo per aree come lo studio o la cucina. Se si desidera dare vita a un’atmosfera rilassante, potrebbero essere adatte tonalità profonde come il blu inchiostro, il verde smeraldo o il grigio antracite.

Anche i colori neutri come il crema e il sabbia, comunque, possono essere mixati per alleggerire visivamente i contesti, senza sovraccaricarli troppi. Occorre dosare bene i colori anche nei contrasti che si vogliono ottenere. Il verde, ad esempio, è estremamente versatile e può essere abbinato a una vasta gamma di altre tonalità, dal giallo all'arancione fino al viola.