Venerdì 21 Giugno 2024
CONTENTS
Magazine

Ditonellapiaga, nuovo album e tour

Il ritorno musicale della cantante esplosa grazie a ‘Chimica’ in duetto con Donatella Rettore

Ditonellapiaga

Ditonellapiaga

Ditonellapiaga è tornata con un nuovo disco, intitolato “Flash” e disponibile dal 10 maggio 2024. Queste le parole della cantante nell’annunciare l’album e nell’anticipare quello che il pubblico potrà ascoltare nei brani inclusi: “Qui dentro c’è tutto ciò che ho combinato in questi mesi. Ci ho messo il cuore, il fegato, la mia testa dura come il marmo e anche qualche movimento di bacino a piacimento. È venuto fuori questo intruglio, non so se sia buono da mangiare, ma da ascoltare mi piace tantissimo”.

La cantante ha ottenuto una grande fama dopo la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2022, in gara, con Donatella Rettore. Le due hanno presentato il brano “Chimica” che ha ottenuto un buon riscontro nelle classifiche radio e di vendita. Nella serata finale della kermesse canora si è posizionato al 16esimo gradino della classifica. A maggio 2022 era già stato certificato disco di platino grazie alle oltre 100.000 copie vendute in pochi mesi. Nella chart Fimi non è andata oltre il nono posto, restando comunque nelle posizioni alte per settimane e cementando il successo del pezzo per un lungo tempo.

“Flash”, il nuovo lavoro di Ditonellapiaga disponibile dal 10 maggio 2024

Il disco “Flash” arriva a distanza di due anni dall’album d’esordio Camouflage, e vuole essere l’obiettivo perfetto per mettere a fuoco l’animo camaleontico e versatile di Margherita (questo il vero nome dell’artista). Il viaggio sonoro è composto da 10 tracce – 6 brani inediti in aggiunta ai già editi Fossi come te, È tutto vero, Mary, Tu con me hai chiuso.

I pezzi rappresentano e racchiudono miscellanee di vita quotidiana vissute da poliedrici personaggi, fotografati anche dalle preziose collaborazioni che arricchiscono la tracklist.

I featuring presenti nell’album sono numerosi ma non casuali e ognuno di loro raffigura un tassello del percorso musicale di Ditonellapiaga, un altro lato del suo carattere e una sfumatura personale donata al suo pubblico.

Il gioco di contrasti di Flash parte con l’esplosiva Ti dirò, seguito dai singoli DNA feat. Coma_Cose, Fossi come te e Tu con me hai chiuso caratterizzate da ritmati riff di chitarra. Ad aprire la parentesi più intima e introspettiva del disco troviamo il brano Come prima feat. Fulminacci, una profonda ballad che profuma di cantautorato e intimità. Le melodie pop-urban ed esotiche di Una feat. Gaia sono il perfetto riscaldamento per una session dance scatenata sulle note di È tutto vero, Mary e Non resisto feat. Whitemary. A concludere questo istrionico progetto discografico il forte grido all’amore di Pazza di te.

L’album è disponibile in tre esclusivi formati: Vinile Deluxe Edition (Edizione limitata Colorata e Numerata – 180gr), Vinile Nero (180gr) e CD.

Le tracce hanno significati diversi e spaziano tra argomenti e tematiche varie fra di loro. Il primo pezzo, Ti dirò, è dedicato a chi sa osare audacemente e vuole distinguersi dalla massa per perseguire l’eccezione. Un inno allo sperimentare, cambiare, allontanarsi, sbagliare, perdersi e tornare come metodo autentico di auto-scoperta e definizione della propria identità personale.

Il brano DNA inciso insieme ai Coma_Cose racconta gli alti e bassi dell’amore che “mira al centro” puntando al cuore senza esitazione alcuna, un sentimento ostinato e radicale che prende tutto di noi “giù fino all’osso” e di fronte al quale ogni resistenza cede “quando è vero come il DNA e chiaro come il sole”.

Fossi come te è un brano voce e chitarra acustica. La cantante parla di se stessa - questa volta senza maschere – ed esprime il bisogno di condividere un’intimità, le proprie emozioni e le proprie insicurezze. È tutto vero vanta sonorità house fine anni Novanta dove, con sarcasmo e consapevolezza, si crea quel groove up-tempo da ballare a perdifiato.

Il secondo featuring dell’album arriva con Gaia nel brano Una. Il pezzo è descritto come “un brano dal sapore di salsa pop-urban che equilibra intensità e leggerezza in un flusso musicale che trasporta e fa ballare”. Come prima (insieme a Fulminacci e terza collaborazione di questo progetto) racconta il dolore provato dopo la perdita di una persona cara. E uno dei passaggi più intensi di questa ballad recita così: “E adesso sto crescendo, però ti guarderò per sempre come da piccolo con gli occhi verso su chiedendomi perchè e cercando in mezzo al blu quel mondo che non c’è e se c’è, non è più come prima, ma io ti conservo ancora dentro, ancora per un po’”.

Tu con me hai chiuso canta la parola “fine” su una relazione ormai al sapore di promesse infrante e delusione.

Mary, invece, racconta la storia di una ragazza di 16 anni, timidamente vanitosa con la passione per la cosmologia sin dalla tenera età, l’irrefrenabile curiosità di esplorare l’universo si fonde con il desiderio di abbandonarsi alla libido e fare per la prima volta l’amore.

Whitemary è il featuring nella penultima traccia dall’anima electro-pop, Non resisto, un inno all’irrazionalità: il viaggio stroboscopico dell’innamoramento, un loop avvincente, ora impulsivo ora ingenuo, che non guarda in faccia alla ragione e sfida la logica.

Pazza di te chiude il disco e culla un sentimento d’amore profondo, uno sfogo sensibile e disteso che da sussurro diventa grido incontenibile. Il passaggio chiave e simbolo di questa traccia è il seguente: "dal profondo del cuore io ti chiedo scusa se non ti ho dato il massimo ti meritavi il massimo e sono pazza di te pazza da ricovero".

Ditonellapiaga e il Flash tour 2024: date e città

Dopo la pubblicazione dell’album, ecco la promozione live annunciata per assaporare al meglio tutte le sfumature musicali di Margherita Carducci - in arte Ditonellapiaga.

La prima data si è svolta al Largo Venue a Roma il 15 maggio scorso con una partenza già sold out. Le successive date dei concerti della cantautrice la vedono impegnata il 24 maggio al Bissuola Live di Mestre, il 25 maggio al MI AMI FESTIVAL di Milano, il 7 giugno al Chroma Festival di Bastia Umbra, il 14 giugno allo Svincolando Festival di Montecassiano, il 29 giugno all’Artico Festival di Bra e il 4 luglio al Popcast Festival di Castiglione della Pescaia.