Domenica 19 Maggio 2024

Chi è l’attore e scrittore Andrea Pennacchi

Dai film ‘La giusta distanza’ e ‘Suburra’ a serie come ‘Petra’: qualche curiosità sulla sua carriera

Andrea Pennacchi

Andrea Pennacchi

Attore per il cinema e la televisione, scrittore e drammaturgo: sono queste le molteplici anime che vivono in Andrea Pennacchi, volto della recitazione sempre più apprezzato nel panorama italiano. Sono numerose le serie tv e le pellicole alle quali ha partecipato, scopriamo insieme chi è e come la sua fama si è costruita e solidificata negli anni.

Chi è l’attore e scrittore Andrea Pennacchi

Andrea Pennacchi è nato a Padova l’11 ottobre 1969 e lì si è laureato in lingue e letterature moderne straniere. Successivamente si è iscritto e ha seguito la formazione presso il Teatro popolare di ricerca - Centro universitario teatrale di Padova. Poco dopo ha inizio la sua collaborazione con il regista Gigi Dall'Aglio e, da assistente, inizia a scoprire e imparare sempre più la professione della regia e della scrittura. Oltre a scrivere e recitare a teatro, lentamente inizia ad avvicinarsi sempre più alla televisione dove debutta nel 2015 grazie alla miniserie “L’Oriana”. Intanto, negli anni, si era sempre più formato anche nel mondo del cinema facendo il suo esordio nel 2007 nella pellicola di Carlo Mazzacurati “La giusta distanza”. Seguono, negli anni a seguire, “Suburra” di Stefano Sollima e la commedia di Riccardo Milani, “Mamma o papà?” del 2015.

Dopo “L’Oriana”, anche il piccolo schermo lo scrittura sempre più. Dopo aver recitato nelle prime due stagioni di “Il paradiso delle signore” (dal 2015 al 2017), Andrea Pennacchi appare in un episodio di “Don Matteo” e in “Petra” (attualmente ancora in lavorazione per i nuovi episodi). Negli ultimi anni, tra i lavori più noti, non possiamo non citare “Vita da Carlo” (nella prima stagione in onda su Amazon Prime), “Circeo”, “Tutto chiede salvezza” (su Netflix) e nel terzo episodio della seconda stagione di “Call my agent” su Sky e in streaming su Now.

Proprio grazie alla serie Netflix “Tutto chiede salvezza”, Andrea Pennacchi ha ricevuto un importante riconoscimenti, quello del Nastro D’Argento come Migliore attore non protagonista. Poco dopo il premio ottenuto, è tornato ad esibirsi nelle varie città italiane con la sua Compagnia Teatro Boxer per una serie di date che lo ha visto impegnato per tutta l’estate 2023. Tre i progetti teatrali in giro per la Penisola: Pojana e i suoi fratelli, Una piccola Odissea, Shakespeare & Me – Ovvero come il bardo mi ha cambiato la vita.

Oltre ai riconoscimenti per l’arte della recitazione, Andrea Pennacchi ha scritto anche diversi libri, negli ultimi anni. Nel 2020 ha pubblicato “La guerra dei Bepi” mentre nel 2021 hanno visto la luce “Pojana e i suoi fratelli” e “La storia infinita del Pojanistan”. Più recentemente, invece, nel 2023, è stata la volta di “Eroi”, edito da People/Mondadori. Molto riservato per quanto si tratta della sua vita privata, sappiamo anche Andrea Pennacchi si è sposato nel 2009 e dal loro matrimonio e amore è nata anche una bambina, Elena. Sul suo account ufficiale Instagram – seguito da oltre 107.000 followers – si descrive così: “Attore, storyteller innamorato delle storie, innamorato di tante cose a dire il vero, figlio degenere di Omero”.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro