Giovedì 20 Giugno 2024
CONTENTS
Magazine

Gli abbinamenti perfetti per le palette estate secondo l'armocromia

Che cos’è l’armocromia? E quali sono gli abbinamenti di colori perfetti per le palette estate?

Gli abbinamenti perfetti per le palette estate

Gli abbinamenti perfetti per le palette estate

Un’intervista tanto chiacchierata e rilasciata di recente dalla neo segretaria del Partito democratico, Elly Schlein, ha sdoganato una professione già nota negli ambienti della moda e della comunicazione: l’armocromista. Pensate che questa figura professionale lavora nei “camerini” e dietro le quinte del settore abbigliamento già da decenni. Pur non essendo inquadrati come tali, a fare da armocromisti sono anche i nostri amati commessi che ci consigliano quale colore abbinare quando andiamo dal negozio preferito di abbigliamento. Ma di cosa si tratta?

Cos’è l’armocromia

L’armocromia analizza il colore personale da indossare, in base alle stagioni dell’anno e alle tonalità della nostra pelle. Questa terminologia è presa in prestito dall’industria della cosmetica e dei tessuti. Le figure professionali più elevate, con studi ed esperienza solida alle spalle, offrono vere e proprie consulenze personalizzate, cercando l’armonia giusta tra il trucco, la carnagione della pelle, le tonalità degli occhi e dei capelli della persona che richiede consulenza di stile.  

Qual è il colore dell’estate

La “palette” è un termine francese che si può tradurre in italiano come “tavolozza”. Quella dei colori, per intenderci. Secondo le “leggi” dell’armocromia ciascuna stagione ha una palette di colori da abbinare e poi personalizzare in base alle variabili estetiche e cromatiche del nostro viso: carnagione, capelli, occhi, trucco. I colori della bella stagione sono di regola tendenti alle sfumature di blu, una cromatura che richiama il mare, gli oceani e le onde che si infrangono su spiagge bianchissime, emozioni come la quiete e la calma (prima della tempesta invernale). Secondi gli armocromisti lo spettro dei vari blu abbraccia diverse tonalità, così definite: baby; ardesia; pervinca; rosa cipria; verde acqua di mare (come lo smeraldo di alcune insenature marittime); grigio ardesia.  

Come trovare la propria stagione

La “tavolozza” dunque si può combinare a seconda del nostro viso e delle sue peculiarità. Quindi l’armocromia definisce la “temperatura” personale dei colori stagionali di base. Come si fa a individuare “la propria stagione” di colori? Esistono delle tecniche di base che possiamo adottare per gli abbinamenti perfetti per la palette estate. Ecco quali procedure seguire: - Analizzare il proprio volto senza filtri, senza trucchi (il nostro corpo deve essere privo di indumenti o accessori); - Prendere dei tessuti monocolore per accostarli al nostro volto e “misurare la temperatura” della nostra pelle. I colori sono caldi o freddi? Abbiamo una pelle più estiva, invernale, primaverile o autunnale? Se non siamo “Summer”, cioè estate, dobbiamo tenere conto che la primavera è di colore chiaro e luminoso, l’autunno ha toni ricchi che richiamano la terra, infine l’inverno richiama sfumature più sottili di blu, viola, rosso e magenta.  

Gli abbinamenti perfetti per la palette estate

Alle persone cosiddette “Summer”, quindi dal viso delicato e con tonalità della palette Estate, viene suggerito di indossare colori pastello come il verde, la malva, il viola, lilla, glicine, blu, azzurro grigio. Vanno bene capi di abbigliamento dalle colorazioni accese. Per tutte le altre esistono invece sottogruppi e categorie. Al netto delle sfumature e delle particolarità che richiederebbero una consulenza specifica e professionale, gli abbinamenti per l’estate sono combinati come segue.  

Siete da estate fredda se avete:

- Capelli castani; - Occhi azzurri o verdi. Con queste caratteristiche, meglio abbigliamenti con colori freddi o medi, né chiari e nemmeno scuri. Né spenti e neppure accesi. Gli armocromisti suggerirebbero le seguenti tonalità: rosa ciclamino, rosa freddo, rosso lampone chiaro, celeste, azzurro cielo, verde smeraldo, bianco spento.

Siete da estate chiara se avete:

- Capelli biondo o castano; - Occhi azzurri o verdi vivaci. Per questo sottogruppo di persone si raccomanda un abbigliamento più chiaro e neutro-freddo, quindi colori pastello più vivaci come il rosa barbie, o giallo chiaro, azzurro cielo, verde acqua, lavanda, bianco spento.

Siete da estate soft se avete:

- Capelli biondo scuro; - Capelli castano chiaro; - Occhi azzurri o verdi tendenti al grigio. In questo caso meglio abiti in lilla, rosa antico, rosa medio soft, malva chiaro, azzurro polvere, verde salvia, bianco spento.

Siete da estate profonda se avete:

- Capelli biondi; - Capelli di colore medio-scuro; - Occhi castani o nocciola; - Occhi verdi o azzurri. Queste caratteristiche del viso si sposano meglio con un outfit più color malva, lampone smorzato, bordeaux, blu jeans, verde pino, verde smeraldo, grigio carbone, borgogna soft.