Cinque luoghi magici dove andare con i bambini a Natale


Incontrare Babbo Natale, poter consegnare di persona o imbucare in una grande cassetta delle lettere un messaggio scritto per chiedere qualche regalo da mettere sotto l’albero, vedere piccoli Elfi e aiutanti che durante le festività hanno un gran da fare. Sogni che per i bambini diventano ancora più grandi e, sperando di raggiungere prima o poi il vero villaggio di Babbo Natale in Lapponia, possono trasformarsi in realtà anche in Italia. Dove? In molti posti, ma noi vi segnaliamo qualche meta particolare e magica, da nord a sud Italia, per vivere il Natale con i bambini.

Nel Villaggio incantato di Trento 

Fino al 9 gennaio Babbo Natale e i suoi amici Elfi, insieme agli inventori e ai costruttori di giocattoli, aspettano famiglie e bambini in un Villaggio incantato allestito in piazza Santa Maria. Tutti i giorni, dalle 15 alle 19, i più piccoli potranno partecipare ai tanti eventi in programma. Nel villaggio ci sono l’ufficio postale, il laboratorio dei giocattoli, la sartoria, la casa di Babbo Natale e degli elfi, il trenino, l’emporio delle spedizioni e una zona ricreativa. Ogni giorno, un bambino alla volta seguendo tutte le misure di sicurezza necessarie, potrà incontrare dal vivo Babbo Natale, scattare qualche fotografia e consegnare di persona la letterina.

Nel regno di Babbo Natale di Vetralla 

Il posto giusto dove abbandonare il presente e partire per un viaggio magico nel mondo del Natale, a misura di bambino. Aperto tutti i giorni con orario continuato dalle 9.30 alle 19.30, Christmas Village, organizzato nel viterbese, vicino al borgo di Vetralla, nasce dall’amore per il Natale di una famiglia che da oltre cinquant’anni lavora nell’industria della trasformazione del legno e che, prima in un piccolo spazio, ora in un grande mondo di oltre settemila metri quadrati, fa vivere per alcuni mesi (il villaggio è aperto da settembre a gennaio), la magia del Natale. Il villaggio degli Elfi, l’officina, la casa di Babbo Natale il bosco Ghiacciato e il Negozio Ambientato sono teatro di eventi e attrazioni, accanto alla pista di pattinaggio e al Villaggio Vittoriano.

A Gubbio che durante le feste diventa la città del Natale

Non è solo il luogo dove si accende l’albero di Natale più grande del mondo, la città medievale di Gubbio è anche il posto giusto dove vivere la magia in un centro storico che durante le feste diventa meraviglioso. E’ ChristmasLand l’iniziativa che già da tre anni fa divertire grandi e piccoli. Per l’occasione si può fare un viaggio virtuale sulla slitta di Babbo Natale partendo dalla sua casa al Polo Nord e percorrere i cieli illuminati a festa fino ad atterrare tra quelle del maestoso albero della città, si può vedere una collezione internazionale di presepi con opere d’arte di varie dimensioni e stili, ci si può dedicare alla dolcezza con la Magia del Cioccolato nelle cantine di Palazzo Conti della Porta e si può visitare il museo delle arti e dei mestieri.

Nella città di Fermo che a Natale diventa “Magica”

Per un Natale da favola famiglie e bambini possono scegliere Fermo, città marchigiana che quest’anno festeggia il natale all’insegna della storia di Dumbo di Helen Aberson e il mondo del circo. Laboratori a tema arte del circo per bambini sono ospitati nel “Dumbolone”, il tendone in piazzale Azzolino che ricorda l’elefante volante, c’è la pista di ghiaccio per pattinare e divertirsi, i mercatini natalizi per acquistare qualche regalo e l’albero incantato con spettacoli circensi itineranti. Non mancano, per arricchire l’atmosfera, anche la casa di Babbo Natale, il congresso interculturale delle befane e la possibilità di vivere un Natale diverso e sostenibile con il Fermo Christmas Bike.

Nel Christmas Park di Golfo Aranci

Un altro posto dove vivere tra sogno e realtà è il Villaggio di Natale allestito in piazza Cossiga nel Comune di Golfo Aranci, in provincia di Sassari, il luogo amato da Babbo Natale per rilassarsi durante le sue vacanze. Narra, infatti, la leggenda che dalla Lapponia per vivere più serenamente le feste Babbo Natale approdi con le sue renne in Sardegna e nel Christmas Park lasci la sua slitta luccicante per vivere la magia del Natale tra Elfi e regali. Nel villaggio di Babbo Natale sardo una casa in legno accogliente e calda diventa la sua dimora dove tra musica, elfi che decorano insegnando ai bambini come fare dei bellissimi addobbi o che fanno i giocolieri per farli divertire, mamma Natale aiuta chi non ha ancora scritto la letterina e Babbo Natale ogni giorno nel pomeriggio racconta una fiaba magica, si passano ore spensierate.