Martedì 16 Aprile 2024

World Happiness Report 2024, la Finlandia è il Paese più felice. L’Italia 41esima dietro al Kosovo

La pubblicazione del rapporto coincide con con la Giornata internazionale della felicità

Roma, 20 marzo 2024 - Nonostante la minaccia russa alle porte la Finlandia si conferma il Paese "più felice" nella classifica annuale del World Happiness Report 2024. L'Italia purtroppo è rilegata al 41esimo posto sotto a nazioni come il Kosovo, la Romania o la Serbia. All'ultimo posto, inamovibile, c'è l'Afghanistan.

Il rapporto, la cui pubblicazione coincide con con la Giornata internazionale della felicità, prende in esame 143 Paesi al mondo. Per la prima volta quest'anno l'analisi della felicità ha preso in considerazione diverse fasi della vita, perché, come sottolineano gli autori, la felicità è tradizionalmente associata alla giovinezza, mentre la vecchiaia è considerata una fase della vita meno felice, una realtà oggi smentita in diversi Paesi.

La Finlandia è il Paese più felice, Italia solo 41esimo
La Finlandia è il Paese più felice, Italia solo 41esimo

Lo studio, frutto di una collaborazione tra Gallup, l'Oxford Wellbeing Research Centre, il Sustainable Development Solutions Network dell'ONU e l'ONU. Comitato editoriale del World Happiness Report (WHR) sottolinea che "il trend positivo globale della soddisfazione di vita" tra i 15 e i 24 anni si è interrotto con la pandemia di coronavirus. In particolare nel Nord America dal 2006 al 2010, la felicità in questa fascia di età è diminuita notevolmente "al punto che i giovani sono meno felici degli anziani", ed è diminuita anche in quella fascia, sebbene meno bruscamente, in Europa occidentale.

Mentre nell'Europa centrale e orientale la felicità è notevolmente aumentata in tutte le fasce, dai giovani agli anziani "sono ugualmente felici in entrambe le parti d'Europa". Trendo positivo anche per i Paesi dell'ex Unione Sovietica e dell'Asia orientale, il contrario di Asia meridionale, Medio Oriente e nel Nord Africa, dove è diminuita.