Sabato 25 Maggio 2024

Zelensky: “Putin è pazzo, non vuole la pace”. Razzi e droni russi si Kharkiv

Le autorità regionali affermano che i raid russi hanno colpito sia infrastrutture critiche, edifici commerciali che residenziali. Il bilancio è di almeno 4 feriti

Roma, 4 maggio 2024 – Mosca continua a bersagliare Kharkiv, la seconda città dell’Ucraina e importante polo universitario.  Diversi punti del centro urbano nell’Ucraina orientale sono in fiamme, dopo una notte di attacchi di razzi e droni russi. L'incendio più grande è scoppiato in un'area di magazzini e si è diffuso su un'area di circa 3.000 metri quadrati, riferisce il servizio di emergenza statale dell'Ucraina. Secondo le prime informazioni, quattro persone sono rimaste ferite negli attacchi della notte, tra cui un 13enne. Le autorità regionali affermano che i raid hanno colpito sia infrastrutture critiche, edifici commerciali che residenziali. contro la regione di Dnipropetrovsk, più a sud. L'informazione arriva dal governatore della regione. 

Raid russi su Kharkiv: scoppiano roghi in città (Ansa)
Raid russi su Kharkiv: scoppiano roghi in città (Ansa)

Segui le notizie in diretta 

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn Clicca qui

14:55
Ministero russo inserisce Zelensky nella lista dei ricercati

Il Ministero degli Interni russo ha inserito il presidente ucraino Volodymyr Zelensky nella lista dei ricercati. Oggi, 4 maggio, che per i russi è sabato pasquale, le informazioni al riguardo sono apparse nel database di ricerca del dipartimento.  La nota relativa afferma che Zelensky è "ricercato ai sensi di un articolo del codice penale", ma non è specificato in base a qual

10:36
Kiev: raid su Kharkiv: almeno 4 feriti

Diversi incendi sono scoppiati a Kharkiv, nel nordest dell'Ucraina, dopo una serie di attacchi con droni e missili condotti nella notte dai russi, nei quali sono rimaste ferite quattro persone, tra cui un bambino. Lo hanno riferito le autorità locali, secondo cui il più grande incendio è scoppiato in un magazzino e si è esteso su un'area di circa 3.000 metri quadrati. Gli attacchi sono stati condotti con 13 droni Shahed di fabbricazione iraniana e quattro missili antiaereo S-300.

10:35
Mosca: abbattuti 4 missili Atacms lanciati contro la Crimea 

Abbattuti dai russi quattro missili Atacms lanciati dalle forze ucraine contro la Crimea. Lo ha reso noto sul suo canale Telegram il ministero della Difesa di Mosca, secondo cui "la notte scorsa è stato fermato un tentativo del regime di Kiev di condurre un attacco terroristico con missili tattici americani contro obiettivi nel territorio della Federazione russa".