Venerdì 12 Aprile 2024

Auto senza pilota investe e uccide donna. Uber ferma i test su guida autonoma

La vittima stava attraversando fuori dalle strisce pedonali a Tempe, in Arizona. La compagnia sospende i test sulla guida autonoma

L'auto senza pilota di Uber sul luogo dell'incidente (Ansa)

This March 19, 2018 still image taken from video provided by ABC-15, shows investigators at the scene of a fatal accident involving a self driving Uber car on the street in Tempe, Ariz. Police in the city of Tempe said Monday, March 19, 2018, that the vehicle was in autonomous mode with an operator behind the wheel when the woman walking outside of a crosswalk was hit. (ABC-15.com via AP)

Tempe, 19 marzo 2019 - Tragedia a Tempe, in Arizona, dove un'auto a guida autonoma di Uber ha investito e ucciso una donna di 49 anni che attraversava fuori dalle strisce pedonali. L'incidente mortale, secondo quanto riferisce la Fox, ha indotto la compagnia a sospendere i test delle auto senza conducente in tutte le città dove sono in corso: a Tempe, Pittsburgh, San Francisco e Toronto.  

A quanto si apprende, al momento dell'incidente, al volante della vettura, una Volvo, c'era un autista che aveva inserito la guida automatica. Le auto senza pilota sono una delle frontiere a cui stanno lavorando le principali case automobilistiche. Negli Usa, ci sono Stati che rilasciano licenze ai costruttori per effettuare test sulla guida autonoma, con prototipi che più o meno quotidianamente circolano in modalità 'senza pilota' nel traffico. La California è stata la pioniera, in tal senso.  Il governatore dell'Arizona, Doug Ducey, aveva dato - solo poche settimane fa - il via libera alla circolazione sulle strade pubbliche delle auto condotte dall'intelligenza artificiale, anche senza un tecnico a bordo, pronto a prendere i comandi in caso di necessità. E, a differenza di quanto avviene in California, le società qui possono agire senza chiedere un permesso specifico. Devono semplicemente rispettare standard di sicurezza, già fissati sia a livello federale, sia locale. 

LA DINAMICA - Secondo la polizia di Tempe l'incidente è avvenuto intorno alle dieci di sera. "La donna - ha riferito un portavoce della polizia - è stata trasportata nel più vicino ospedale, dove è deceduta per le ferite riportate". Uber ha dichiarato che la compagnia "collabora pienamente" con le autorità locali.  "Vogliamo esprimere tutta la nostra vicinanza alla famiglia della vittima", si legge in una nota ufficiale. "Arriva una notizia incredibilmente triste dall'Arizona - commenta su Twitter il ceo di Uber Dara Khosrowshahi -. Stiamo pensando alla famiglia della vittima mentre lavoriamo insieme alle forze dell'ordine locali per capire che cosa sia successo".