Sabato 15 Giugno 2024

Spagna, schiaffo alla moglie in diretta TikTok: un anno di carcere al marito

La donna è stata colpita dal compagno mentre era in live streaming con migliaia di utenti. Lei ha negato fosse stato il marito, ma un giudice ha scoperto i precedenti dell'uomo, e lo ha condannato. I video

Simona con il marito

Simona con il marito

Madrid, 27 febraio 2023 - Un violento e improvviso schiaffo dato alla moglie in diretta su Tik Tok con migliaia di utenti, è costato al marito un anno di carcere e tre di allontanamento (almeno 300 metri) forzato dalla donna. Sta facendo discutere in Spagna il caso visto da migliaia di utenti live, sia per la mancata denuncia della donna, che per l'intervento comunque di una giudice di Soria (Castiglia e León) che ha castigato il violento coniuge.

L'aggressione online è avvenuta la notte tra il 27 e il 28 gennaio, scorsi. La vittima, Simona, stava conversando con tre giovani su TikTok, ma in collegamento streaming c'erano migliaia di utenti (che potevano commentare e lo hanno fatto). Lei è sorridente mentre dialoga con gli amici, poi guarda in alto chiamata da qualcuno che improvvisamente la colpisce al volto con un violento schiaffo. Lei resta immobile, anche i tre amici sono paralizzati, attoniti dal brutale gesto. 

I commenti sono iniziati a volare. Molti hanno chiesto a Simona chi l'avesse colpita. Lei, dolorante e umiliata, ha sorriso, e ha anche di cercato di proteggere l'identità dell'aggressore. Infatti nella diretta si era visto solo il braccio dell'aggressore sferrare il colpo: "E' mio padre". Ma il web non le ha creduto "porque le llama "cariño", i testimoni hanno insistito perchè non credevano fosse suo padre, e se lo fosse stato sarebbe stato comunque un gesto sbagliato.

Alla fine le indagini sono scattate, e gli investigatori spagnoli hanno portato alla luce precedenti comportamenti violenti dell'uomo contro la moglie, non era la prima aggressione. Così il giudice ha emesso una sentenza di condanna per l'uomo che ha aggredito la moglie "pubblicamente e in modo conclamato, di fronte a migliaia di persone" e con l'obiettivo di "danneggiare la sua integrità fisica e umiliarla".

Qui sotto l'intervento in diretta della coppia poche ore dopo per giustificare l'accaduto. Simona che cerca di tranquillizzare gli internauti, difendendo al tempo stesso il compagno Sergio.