Martedì 28 Maggio 2024

Zelensky rimuove il capo della sua sicurezza. Putin minaccia: “Forze nucleari strategiche sempre in allerta”

Il presidente russo nel suo discorso alla Parata della Vittoria sulla Piazza Rossa di Mosca. Droni di Kiev colpiscono raffineria russa. Lituania: “Addestratori occidentali potrebbero andare in Ucraina”

Roma, 9 maggio 2024 – Le forze nucleari strategiche russe sono sempre in allerta, ha affermato il presidente russo Vladimir Putin. "Non permetteremo a nessuno di minacciarci. Le nostre forze strategiche sono sempre in allerta", ha detto il presidente russo nel suo discorso alla Parata della Vittoria sulla Piazza Rossa di Mosca. Ieri Jens Stoltenberg, segretario generale della Nato, intervistato da La Repubblica, sul tema dell’atomica ha detto: "La retorica nucleare russa è da incoscienti: stiamo monitorando ma non abbiamo visto alcun cambiamento nel loro atteggiamento da questo punto di vista". 

Putin alla parata per la vittoria della Seconda Guerra Mondiale
Putin alla parata per la vittoria della Seconda Guerra Mondiale
Approfondisci:

Londra espelle addetto dell’ambasciata russa: “È una spia”

Londra espelle addetto dell’ambasciata russa: “È una spia”
Approfondisci:

"Uccidere Zelensky costa 74mila euro”. Kiev: “E’ la cifra ricevuta da uno degli arrestati per il complotto”

"Uccidere Zelensky costa 74mila euro”. Kiev: “E’ la cifra ricevuta da uno degli arrestati per il complotto”

Le notizie in diretta

20:08
Zelensky rimuove il capo della sua sicurezza

Volodymyr Zelensky ha licenziato, con un decreto, il capo della Sicurezza dello Stato (Udo), Serghei Rud, incaricato anche della protezione personale del presidente. Lo riferiscono i media ucraini. Il 7 maggio Kiev aveva reso noto l'arresto di due alti funzionari del servizio di sicurezza Sbu coinvolti in un complotto russo per uccidere il presidente ucraino.

16:52
Mosca: "Due morti in raid ucraini nelle regioni di confine"

"Due attacchi ucraini hanno provocato la morte di due donne nelle regioni di confine di Kurks e Belgorod" . Lo hanno annunciato i governatori delle due regioni.

16:12
Zelensy: "A giugno via libera al quadro negoziale per l'adesione all'Ue"

Il premier ucraino ha scritto su X: "È stato bello parlare con Charles Michel in occasione della Giornata dell'Europa. Abbiamo anche discusso dell'adesione dell'Ucraina all'Ue e dei preparativi per il prossimo vertice Ucraina-Ue. L'Ucraina prevede che il quadro negoziale sarà' adottato a giugno e che i colloqui per l'adesione all'Ue inizieranno presto".

16:04
Polonia: "Soldati della Nato già presenti in Ucraina"

Il premier polacco Donald Tusk ha dichiarato che in Ucraina ci sono già delle truppe della Nato: "Ci sono alcuni osservatori e ingegneri". Tusk, però, non ha specificato quanti sono e da che paesi provengono.

14:06
Kiev: "Nelle ultime ore si sono svolti 146 combattimenti"

Nelle ultime ore sul fronte ci sono stati 146 combattimenti fra truppe russe e ucraine. La zona più calda rimane sempre quella di Adviika. Lo riferisce lo stato maggiore ucraino secondo il quale le forze russe hanno lanciato 60 attacchi missilistici e 90 attacchi aerei, nonché 107 salve di razzi, sulle posizioni delle truppe ucraine e sui centri abitati.

13:59
Zelensky riceve Metsola e le conferisce l'ordine al merito

La presidente del Parlamento europeo, Roberta Metsola, a Kiev in occasione della Giornata dell'Europa, è stata ricevuta dal premier ucraino Zelensky che ha dichiarato: "Lavoriamo insieme per proteggere l'Ucraina e l'Europa".  "Ritorno nella terra dei coraggiosi. A Kiev per la Festa dell'Europa", aveva scritto su X Metsola in mattinata.

12:39
Kiev, nuove nomine ai vertici delle forze armate

Proseguono i cambiamenti ai vertici militari dell'Ucraina: Zelensky ha sostituito l'ufficiale a capo del comando delle forze speciali, Serhiy Kostyantynovich Lupanchuk, con Oleksandr Trepak, e il comandante delle forze di supporto che è stato sostituito da Gerega Dmytro Mykhailovich.

12:32
Zelensky ha nominato Valery Zaluzhny ambasciatore nel Regno Unito

Valery Zaluzhny, ex comandante in capo delle forze armate di Kiev, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario dell'Ucraina nel Regno Unito. Lo rende noto la presidenza ucraina con un decreto pubblicato sul suo sito. Il documento fa seguito a quello di ieri nel quale il premier aveva sollevato il generale dal servizio militare.

Valery Zaluzhny
Valery Zaluzhny
11:33
Droni danneggiano due depositi di petrolio 

Un attacco di droni lanciato dall'Ucraina ha scatenato un incendio e danneggiato diversi serbatoi di petrolio in una raffineria nella città di Anapa, nella regione di Krasnodar. Lo hanno riferito le autorità russe citate da Interfax, secondo cui le fiamme sono state domate. Il servizio segreto ucraino ha rivendicato l'attacco che si è svolto dopo un volo di 1500km dei droni.

11:29
Hacker russi trasmettono la parata della vittoria sui canali ucraini

Alcuni hacker russi hanno violato alcuni canali satellitari ucraini e trasmesso la parata della vittoria che si tiene sulla Piazza Rossa a Mosca. 

RUSSIA VICTORY DAY PARADE
RUSSIA VICTORY DAY PARADE
11:26
Mosca: "Eliminati 845 soldati ucraini nelle ultime 24 ore"

ll ministero della Difesa russo ha detto che le forze di Mosca hanno eliminato 845 soldati ucraini nei combattimenti delle ultime 24 ore, in maggioranza nella regione orientale di Donetsk, e che hanno abbattuto due missili ATACMS americani usati dalle forze di Kiev.

09:23
Kiev: "1300 russi uccisi o feriti nelle ultime 24 ore"

"Nelle ultime 24 ore sono rimasti uccisi o feriti 1300 soldati russi" Lo ha reso noto, con un post su Facebook, lo stato maggiore delle forze armaste ucraine. Nel post, inoltre, si legge: "Con questo bilancio il totale delle perdite russe è salito a a quota 478.730, compresi i feriti".

08:30
Lituania: "Addestratori occidentali potrebbero andare a Kiev"

Il ministro degli esteri della Lituania, Gabrielius Landsbergis, intervistato dal Guardian ha sollevato la possibilità della creazione di una coalizione occidentale che invii personale militare direttamente sul suolo ucraino con il compito di addestrare i soldati di Kiev: "Le truppe Nato addestravano gli ucraini in Ucraina prima della guerra da molti anni. Quindi tornare a questa tradizione potrebbe essere abbastanza fattibile". 

07:43
Putin: vogliamo evitare un conflitto globale

La Russia farà tutto per prevenire "uno scontro globale", ha detto il presidente Vladimir Putin parlando alla parata per l'anniversario per la vittoria contro il nazismo. Il "revanscismo, la derisione della storia e il desiderio di giustificare gli odierni seguaci dei nazisti" fanno parte della "politica comune delle elite occidentali volte ad alimentare nuovi conflitti regionali, inimicizie interetniche e interreligiose e a scoraggiare i centri sovrani e indipendenti dello sviluppo mondiale", ha detto. Putin inoltre, nel suo discorso, ha chiamato "eroi" i soldati russi che partecipano all'invasione dell'Ucraina.