Chi è il principe Frederik, futuro re di Danimarca. Quelle voci dietro l’abdicazione di Margherita II

Classe 1968, gode di ottima reputazione tra i danesi. Esperto di clima e podista e velista provetto, non è però esente dai rumors sulla sua vita privata

Copenaghen, 2 gennaio 2024 – Dal 14 gennaio sarà il nuovo re di Danimarca, dopo l’improvvisa abdicazione di sua madre, Margherita II, sul trono da quasi 52 anni: il principe Federico è uno dei reali più popolari e ‘coi piedi per terra’ del mondo. Al punto che, negli anni ‘90, non era insolito ritrovarlo in mezzo ai suoi coetanei nei locali di Copenaghen o, in qualche caso, dell’Australia. Affascinante, atletico e impegnato nel sociale: ecco chi è il prossimo sovrano della monarchia più antica d’Europa.

Se vuoi iscriverti al canale Whatsapp di Qn clicca qui

Il principe Federico e la moglie Mary (@detdanskekongehus, Instagram)
Il principe Federico e la moglie Mary (@detdanskekongehus, Instagram)

L’istruzione pubblica e l’anno “in incognito” negli Usa

Nato nel 1968 dall’allora principessa Margherita e dal marito francese Henri de Monpezat, Federico è diventato erede al trono all’età di appena 3 anni. Dopo aver frequentato un’esclusiva scuola primaria privata a Copenaghen, intervallata da un periodo di istruzione a palazzo con una serie di precettori, il principe si iscrive all’Øregård Gymnasium, un liceo pubblico sempre nella capitale danese. Una ‘decisione umile’, ripresa anche all’università: nel 1986 Federico inizia a frequentare l’ateneo di Aarhus, dove si laurea in scienze politiche. Come molti coetanei, decide poi di trascorrere un anno all’estero, precisamente ad Harvard, dove nonostante l’alto status si presenta come “Frederik Henriksen”, evitando il più possibile di menzionare la sua posizione privilegiata. Durante la permanenza negli Stati Uniti, l’allora 24enne avrebbe alloggiato in un appartamento spartano e a “canone controllato” dalle autorità locali, una scelta molto economica per gli standard di un nobile. Secondo una testata di Harvard, a seguito di critiche piovute sul consiglio cittadino, Federico si sarebbe trasferito in un alloggio più sfarzoso. In pochi lo riconoscono nel campus: “Non sono così famoso qui”, commenta scherzosamente, e forse, con un po’ di sollievo. Oltre agli studi di natura politica, il giovane Federico si immerge nella movimentata vita notturna studentesca, partecipando a feste e visitando regolarmente pub e discoteche.

La carriera militare

Ma se le notti brave ad Harvard come a Copenaghen gli avevano dato una fama da festaiolo, l’arruolamento nelle forze militari ha offerto ai sudditi un’immagine più responsabile di Federico. Non solo titoli onorifici e medaglie regalate: l’erede al trono ha completato l’addestramento in tutti e 3 i rami dell’esercito danese: forze di terra, aeronautica e marina, raggiungendo i gradi di generale nei primi due casi e ammiraglio nella Danish Navy. È proprio qui che il futuro re guadagna il suo “soprannome di battaglia”, quando di ritorno da un’immersione con molta acqua nella tuta da sub, cammina ‘come un pinguino’. E Frederik André Henrik Christian Glucksburg de Monpezat diventa così “Pingo”

L’amore da film con Mary

Sono molti i film in cui una semplice ragazza acqua e sapone incontra un affascinante ragazzo e se ne innamora follemente, scoprendo solo dopo che è l’erede al trono di un regno europeo. Eppure, è letteralmente quello che succede tra Federico e Mary Donaldson, allora consulente marketing 28enne, conosciuta in un affollato locale di Sydney. Lei non sa chi lui sia, ma nonostante la “sorpresa”, decide di cominciare una relazione a distanza. Federico viaggia in Australia un paio di volte all’anno per incontrare la fidanzata, finché, nel 2003, la madre Margherita II approva il matrimonio.  La coppia convola a nozze il 14 maggio 2004. I due hanno 4 figli: il futuro re Cristiano, Isabella e i gemelli Vincent e Josephine. 

Gli interessi: dall’ambientalismo allo sport

Il futuro re Federico X è interessato alla scienza, in cui è molto competente. Non solo si è fatto ambasciatore dei temi della sostenibilità, delle energie pulite e della lotta al cambiamento climatico, ma ha anche pubblicato un libro sulla geografia e il clima della Groenlandia, frutto di sue ricerche. Patito dello sport, il principe è membro del Comitato olimpico internazionale ed ha supportato campagne per incentivare uno stile di vita più attivo. Ha partecipato alle maratone di New York, Parigi e Copenaghen: in quest’ultima ha completato i 42 chilometri della competizione in poco più di 3 ore, un risultato ottimo per un podista amatoriale. Un altro talento sportivo di Federico è la vela, per cui era in lizza per le olimpiadi, progetto poi abbandonato per dedicarsi alla vita famigliare; “Non rimpiango questa scelta”, aveva detto nel 2016. 

Il gossip sul triangolo amoroso col fratello e le voci sul tradimento

Nel 2022, la regina Margherita ha ritirato gli status di principi e altezze reali ai figli del suo secondogenito, il principe Gioacchino, così da assicurare loro una vita più “libera”. Ma l’apparente unilateralità della decisione ha dato adito a vari gossip dei media locali e non, relativi a una presunta ‘cotta’ del principe per la cognata Mary. L’abbassamento dei titoli comporta infatti meno impegni pubblici e quindi un allontanamento fisico dal resto della famiglia (e dalla futura regina consorte). Più recente è invece il gossip dei tabloid sulla presunta relazione di Federico, che a novembre è stato fotografato a Madrid in compagnia della socialite di origine messicana Genoveva Casanova. I due hanno passato la serata nel centro della capitale spagnola, per poi trascorrere la notte insieme nell’appartamento di lei. La casa reale danese ha preferito non commentare la vicenda, mentre Casanova ha rilasciato un comunicato in cui definisce i pettegolezzi come “maliziosi”. Ma il Daily Mail non esclude che, dietro all’abdicazione della sovrana, ci sia la sua intenzione di blindare Mary al ruolo di regina, soffocando eventuali arie di separazione con il marito. Ad eccezione di una foto di qualche giorno successiva all’incontro tra Federico e Casanova – in cui Donaldson appariva ‘tesa e fredda’ a fianco del consorte – nulla fa però pensare a una crisi: i presto-regnanti sono apparsi sorridenti e rilassati alla cena di Capodanno a palazzo.