Martedì 28 Maggio 2024

Migranti, barcone affonda al largo della Canarie: 51 dispersi, anche donne e bambini

Sono sopravvissuti solo in 9. I resti dell’imbarcazione a circa 60 miglia nautiche dall'isola de El Hierro

Il barcone affondato al largo delle Canarie: 51 dispersi

Il barcone affondato al largo delle Canarie: 51 dispersi

Roma, 29 aprile 2024 - Tragedia del mare al largo della Canarie, un barcone è naufragato e risultano dispersi nell'Atlantico 51 migranti di origini subsahariane. I sopravvissuti, solo 9, sono stati raggiunti a circa 60 miglia nautiche dall'isola de El Hierro, alle Canarie, e portati in salvo da un elicottero del Salvataggio Marittimo.

Il barcone semi affondato era stato avvistato due giorni fa dalla petroliera 'Beskidy' sulla rotta dal Brasile a Cartagena. Subito erano scattate le ricerche con un elicottero dei soccorsi dalla base di Tenerife, assieme a una motovedetta e a un'imbarcazione della Guardia civile.

I sopravvissuti hanno raccontato che sul barcone c'erano 60 persone, l'imbarcazione era salpata dal M'Bour, in Senegal, nove giorni fa. Fra i dispersi anche donne e bambini. I sopravvissuti sono stati ricoverati all'ospedale di Los Reyes con sintomi di disidratazione e dolori addominali. Non sono ancora stati recuperati i corpi dei dispersi che la motovedetta 'Adhara' del Salvataggio Marittimo sta ancora cercando.