Guerra in Ucraina, missili russi su Kharkiv: ucciso bimbo di due mesi. Mosca tenta di sfondare in direzione Kupyansk

Il governatore: “Atto di terrorismo russo contro i civili”. Borrell a Kiev. Sicurezza ucraina: "Smattellata rete di spie russe". Media: “Forze speciali di Kiev in Sudan per combattere i Wagner”. Ex giornalista di Fox News a Mosca: "Intervisterò Putin"

Un'immagine del conflitto in Ucraina (Ansa)

Un'immagine del conflitto in Ucraina (Ansa)

Roma, 6 febbraio 2024 - Ancora notizie terribili arrivano dalla guerra in Ucraina: un bambino di due mesi è morto in seguito ad un attacco missilistico russo nella notte che ha colpito edifici civili e un albergo nella regione orientale di Kharkiv. Il neonato era venuto alla luce il 4 dicembre 2023. Nell'attacco sono rimaste ferite tre donne di 21, 28 e 39 anni anni, inclusa la madre del bambino. 

Forze speciali ucraine Timor in Sudan per fermare i Wagner

Intanto l'Alto rappresentante Ue per la Politica estera, Josep Borrell, è arrivato questa mattina a Kiev. "Sono qui per discutere con i nostri amici ucraini del costante sostegno dell'Ue all'Ucraina, sul lato militare, sul lato finanziario con la nuova struttura per l'Ucraina, nonche' sul percorso di riforma dell'Ue", ha scritto su X l'Alto rappresentante dell'Ue per la Politica estera.

Le notizie dalla guerra in diretta

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui

19:43
Ex gornalista di Fox News a Mosca: "Intervisterò Putin"

Tucker Carlson, l'ex giornalista di Fox News si trova a Mosca per intervistare questa sera il presidente russo Vladimir Putin. Carlson ha detto che l'intervista potrà essere vista per intero e gratuitamente sul suo sito, TuckerCarlson.com. Elon Musk ha promesso che "non bloccherà l'intervista quando sarà postata su X, e per questo gli siamo grati". 

 

18:35
Biden: "Putin non vuole solo l'Ucraina, bisogna fermarlo" 

"Se non fermiamo il suo desiderio di conquista nei confronti dell'Ucraina. Putin non si fermerà lì", ha affermato Joe Biden parlando alla Casa Bianca del disegno di legge bipartisan da 120 miliardi che garantisce aiuti a Ucraina, Israele e Taiwan. "Fare nulla non è un'opzione", ha detto il presidente ammonendo i repubblicani al Congresso, "il mondo ci guarda".

17:30
Usa, Kirby: "Se non passa legge stop aiuti all'Ucraina"

"Se il Congresso non approverà la legge sui nuovi aiuti all'Ucraina gli Stati Uniti non potranno più fornirne",  ha detto il portavoce del Consiglio per la sicurezza nazionale, John Kirby, sottolineando che gli Usa "sono leader" nell'assistenza a Kiev.

14:52
"Situazione critica in alcune zone di Avdiivdka"

Vitaliy Barabash, a capo dell'amministrazione militare della città di Avdiivka, nell'Ucraina orientale, ha lanciato l'allarme: alcune parti della città si trovano in una situazione "critica" a causa dei continui bombardamenti russi e delle incursioni delle forze di Mosca. "Mentre per diverse settimane dicevamo che la situazione era molto difficile ma sotto controllo, ora la situazione è molto difficile e in alcuni luoghi critica".

13:02
Media: "Forze speciali ucraine in Sudan per contrastare i Wagner"

Secondo quanto riporta un articolo del Kyiv Post le forze speciali ucraine opererebbero in Sudan a sostegno dell'esercito del paese contro i mercenari della Wagner, che appoggiano i ribelli delle Forze di Supporto Rapido. Il giornale sul suo sito ha ancghe pubblicato un video dell'intelligence militare in cui si mostra un prigioniero russo interrogato assieme a due africani.  L'uomo afferma di far parte della 'Compagnia militare privata Wagner' e di essere arrivato in Sudan proveniente dalla Repubblica centrafricana dove fanno base i combattenti del gruppo russo, "per rovesciare il governo locale" con un battaglione di circa 100 unità.

Un video del Kyiv Post mostra le forze speciali ucraine mentre interrogano dei prigionieri della Wagner
Un video del Kyiv Post mostra le forze speciali ucraine mentre interrogano dei prigionieri della Wagner
13:01
Kiev: "Smattellata rete di spie russe"

Cinque ufficiali dell'intelligence ucraina sono finiti in manette con l'accusa di essere al soldo della Russia. I sospetti sono stati sorpresi a passare informazioni sui siti militari ucraini, sulle sue fortificazioni difensive, sui dati del personale e sulle strutture energetiche strategiche, al servizio di sicurezza russo FSB. 

12:59
Kiev: "Russi tentano di sfondare in direzione Kupyansk"

Ieri l'esercito ucraino ha respinto almeno 126 attacchi russi in diverse direzioni, in particolare nella regione di Kharkiv, ha riferito lo stato maggiore delle forze armate ucraine. In direzione di Kupyansk, le unità ucraine hanno respinto 8 attacchi vicino a Synkivka, nella regione di Kharkiv, dove i russi hanno cercato di sfondare le difese delle truppe ucraine. 

12:26
Media: allarme aereo a Kiev e in altre regioni

Allarme aereo nella regione di Kiev e in diverse altre regioni dell'Ucraina a causa di una minaccia di attacco missilistico. Lo riferisce RBC-Ucraina. 

09:43
Borrell: "A Kiev per discutere anche di sostegno militare"

"Di nuovo a Kiev per la mia quarta visita dall'inizio dell'invasione su vasta scala della Russia. Sono qui per discutere con i nostri amici ucraini del costante sostegno dell'Ue all'Ucraina, sul lato militare, sul lato finanziario con la nuova struttura per l'Ucraina, nonché sul percorso di riforma dell'Ue". Lo scrive su X l'Alto rappresentante dell'Ue per la Politica estera, Josep Borrell. 

07:54
Borrell arrivato a Kiev

L'Alto rappresentante Ue per la Politica estera, Josep Borrell, è arrivato questa mattina a Kiev, in Ucraina, ha riferito il deputato ucraino Oleksiy Goncharenko.  "L'alto rappresentante dell'Ue per gli Affari esteri Josep Borrell è arrivato a Kiev. Ho avuto l'opportunità di parlare un po' con lui sul treno", ha detto Goncharenko su Telegram.  Ieri Borrell, che era in visita in Polonia, ha detto che era in viaggio per l'Ucraina.

07:52
Ucciso bimbo di due mesi

Un bambino di 2 mesi è morto in seguito ad un attacco missilistico russo nella notte che ha colpito edifici civili e un albergo nella regione orientale di Kharkiv, ha riferito su Telegram il governatore Oleg Synegubov citato dai media nazionali. Il neonato era venuto alla luce il 4 dicembre 2023. Nell'attacco sono rimaste ferite tre donne di 21, 28 e 39 anni anni, inclusa la madre del bambino. "Intorno alle 2.30 della notte a Zolochiv, nel distretto di Bogoduhiv, un albergo è stato distrutto in seguito ad attacchi con missili S-300. Un bambino di 2 mesi è morto", ha scritto Synegubov, "un altro atto di terrorismo contro i civili".