Giovedì 16 Maggio 2024

Greta Thunberg fermata in Olanda e trascinata via a forza: stava bloccando l’autostrada con gli attivisti di Extinction Rebellion

L’icona della lotta al cambiamento climatico stava bloccando l’autostrada A12 insieme a un altro centinaio di attivisti

Greta Thunberg fermata nei Paesi Bassi (Ansa)

Greta Thunberg fermata nei Paesi Bassi (Ansa)

L’Aia, 6 aprile 2024 – Greta Thunberg è stata nuovamente fermata questa volta all’Aia, durante una manifestazione contro il cambiamento climatico organizzata da Extinction Rebellion. A riportarlo è il quotidiano olandese De Telegraaf. Da quanto risulta, i manifestanti – un centinaio circa – stavano bloccando l’autostrada A12, che attraversa il Paese orizzontalmente nella sua porzione centrale. Il motivo della protesta è legato alle politiche ambientali del governo olandese, con l’obiettivo di sensibilizzare in vista di un dibattito sui finanziamenti ai combustibili fossili previsto a giugno.

Prima di procedere con le misure cautelari, le forze dell’ordine hanno intimato tramite megafono di porre fine all’azione, avvertendo che chiunque non si fosse allontanato di propria iniziativa sarebbe stato prelevato e messo in custodia. 

La 21enne è stata trascinata via di forza dagli agenti e condotta in un van insieme ad altri manifestanti, fermati come lei. “Sono decenni che è stato promesso di agire” contro i sussidi ai combustibili fossili – ha commentato Thunberg all’agenzia di stampa locale Anp – ma “ciò non accade”. Si è trattato del trentasettesimo blocco dell’A12 organizzato dagli attivisti ambientalisti. A una protesta simile la scorsa settimana ad Amsterdam sono state bloccate 25 persone.

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui