Francia, madre e quattro figli tra i 9 mesi e i 10 anni trovati morti in casa: arrestato padre di famiglia

Orrore a Meaux, città a est di Parigi. Aperta indagine per omicidio volontario: la fuga dell’uomo è terminata a Sevran. È l’ennesimo infanticidio multiplo che si verifica negli ultimi tre mesi nella regione di Ile-de-France

Parigi, 26 dicembre 2023 – I cadaveri di cinque persone sono stati ritrovati intorno alle 21 della sera di Natale in un appartamento della città francese settentrionale di Meaux, a est di Parigi, ed è stata aperta un'indagine per omicidio volontario.

La polizia davanti all'edificio a Meaux (Ansa)
La polizia davanti all'edificio a Meaux (Ansa)

Lo rende noto Jean-Baptiste Bladier, procuratore della regione di Ile-de-France. Le vittime, uccise a coltellate, sono una donna 35enne e i suoi quattro figli – tra i 9 mesi e i 10 anni di età – e il sospettato è il padre di famiglia, 33 anni, già noto alle forze dell’ordine: l’uomo è stato arrestato dalla polizia martedì mattina a Sevran dopo una fuga durata qualche ora.

Intanto la polizia ha fatto sapere che nell’appartamento della famiglia “non ci sono segni di effrazione” e si sta facendo largo l’ipotesi della premeditazione. Le indagini sono state affidate al servizio di polizia giudiziaria di Versailles.

Meaux, la polizia
Meaux, la polizia

Il procuratore Bladier, nel corso di una conferenza stampa per fare il punto della situazione, ha spiegato che “gli inquirenti si sono trovati davanti a una scena del crimine molto violenta. In casa sono anche stati rinvenuti documenti medici e amministrativi che potrebbero far pensare a un ricovero psichiatrico nel 2017 del padre di famiglia”. L’uomo, che in passato si era protagonista di episodi di violenza domestica e che sempre nel 2017 aveva tentato il suicidio, al momento dell’arresto ha detto, secondo quanto ha riferito il procuratore, “di sapere perché veniva fermato dalla polizia e di aver aggredito la sua famiglia".

Si tratterebbe dell'ennesimo infanticidio multiplo perpetrato da un padre negli ultimi tre mesi in Ile-de-France, la regione di Parigi. Alla fine di novembre un uomo di 41 anni si è recato in una stazione di polizia per confessare l'omicidio delle sue tre figlie di età compresa tra 4 e 11 anni ad Alfortville, in Valle della Marna. Un mese prima un gendarme aveva ucciso le sue tre figlie prima di suicidarsi nella sua casa di Vemars, nella Valle dell'Oise.