Domenica 26 Maggio 2024

“L’apocalisse è arrivata”. Astrologa teme l’eclissi e stermina la famiglia a Los Angeles

L’influencer Usa Ayoka, seguita da oltre centomila persone su Twitter, ha accoltellato il fidanzato e spinto i figli dalla Porsche in corsa per poi schiantarsi contro un albero

Il post apocalittico dell'influencer astrologa su Twitter

Il post apocalittico dell'influencer astrologa su Twitter

New York, 12 aprile 2024 - Pensava che con l’eclissi dell’8 aprile scorso che ha mandato in estasi migliaia di americani sarebbe arrivata l’apocalisse, e così ha sterminato la sua famiglia prima di suicidarsi. Protagonista dell’angosciante vicenda è l’astrologa americana Ayoka, Danielle Johnson, 34enne di Los Angeles, seguita su Twitter da più di centomila persone.

Inquietante anche il modus operandi: l’influencer ha prima accoltellato a morte il suo fidanzato, poi ha spinto i figli piccoli dalla sua Porsche in corsa e infine si è schiantata contro un albero, morendo sul colpo. 

Da giorni Ayoka aveva messo in guardia i suoi follower dagli effetti devastanti dell’eclissi solare totale. 

"Svegliatevi - aveva scritto il 5 aprile sul social 'X' - l'apocalisse è arrivata. E' arrivato il momento in cui devi decidere in cosa credere e in cosa no. Se credi che un nuovo mondo è possibile, ritwitta ora". Il post ha avuto più di undici milioni di visualizzazioni, ma la maggior parte delle interazioni risale alle ultime ventiquattr'ore, dopo la notizia che l'astrologa ha massacrato la famiglia. 

La strage è stata compiuta l'8 aprile nella contea di Los Angeles, il giorno in cui alcune aree degli Stati Uniti sono finite nell'oscurità dell'eclissi. Molti cospirazionisti hanno visto in questo fenomeno un segnale divino. Come uno dei personaggi dei romanzi di Stephen King, l'astrologa preda delle suo ossessioni: aveva inondato il suo account di messaggi cospirazionisti, in cui profetizzava l'arrivo dell'apocalisse, e metteva in guardia dall'arrivo dell'eclissi, e più di centomila la seguivano. Nella notte tra domenica e lunedì, Johnson ha litigato con il suo compagno, Jaelen Allen Chaney, finendo per ucciderlo a coltellate. Poi la donna è salita in macchina, una Porsche, portandosi dietro la figlia di 9 anni e una di otto mesi. Con l'auto a tutta velocità, a 150 chilometri orari, l'influencer ha buttato fuori la figlia, che teneva in braccio la piccola. Poi Johnson si è schiantata contro un albero, all'altezza di Redondo Beach, morendo. La figlia piccola è morta, l'altra è stata ricoverata in gravi condizioni ma sopravviverà.

Sotto al post apocalittico dell’astrologa, Twitter ha scritto: “L’eclissi solare del 2024 non ha portato un’apocalisse. Danielle Johnson, conosciuta come Ayoka, ha subito uno sfortunato crollo mentale che ha portato all'uccisione del suo compagno e dei suoi bambini e poi al suicidio a causa della sua teoria del complotto”.