Domenica 14 Aprile 2024

Corea del Nord lancia missili balistici nel Mar del Giappone

I test mentre è in corso a Seul la visita del capo della diplomazia Usa, Antony Blinken

La notizia del lancio dei missili della Corea del Nord nella tv di Seul (Ansa)

epaselect epa11227287 People watch the news at a station in Seoul, South Korea, 18 March 2024. According to South Korea's Joint Chiefs of Staff (JCS), North Korea launched several ballistic missiles into the East Sea on 18 March. EPA/JEON HEON-KYUN

Roma, 18 marzo 2024 - La Corea del Nord ha lanciato due missili balistici. Lo afferma l'agenzia Kyodo citando il ministero della difesa giapponese. I missili hanno coperto una distanza di 350 chilometri, raggiungendo un'altitudine massima di 50 chilometri. L'ultimo lancio di un razzo da parte del regime di Pyongyang, era avvenuto il 14 gennaio e aveva riguardato un missile a raggio intermedio. “Per ora non sembrano esserci danni a cose e persone”, ha dichiarato il portavoce del governo giapponese Yoshimasa Hayashi ai giornalisti, dopo l'annuncio del primo lancio nordcoreano dalla Guardia costiera nipponica in mattinata, seguito dalla conferma del secondo 30 minuti dopo. 

Gli Stati Uniti hanno criticato la Corea del Nord per i lanci mentre il segretario di Stato, Antony Blinken è da ieri in visita a Seul per un ciclo di colloqui con la leadership sudcoreana e per partecipare al vertice sulla democrazia. “Gli Usa condannano il lancio di missili balistici del Nord fatto in violazione delle sanzioni Onu”, ha detto un portavoce del Dipartimento di Stato, aggiungendo che l'impegno americano a difesa del Sud resta fermo.