Sabato 18 Maggio 2024

Copenhagen, maxi incendio alla Vecchia Borsa: crolla la storica guglia. Il ministro: “In fiamme 400 anni di patrimonio culturale”

L’edificio, costruito nel 1625, è attualmente in fase di ristrutturazione. L’area è off-limits e le squadre di emergenza stanno cercando di spegnere il rogo

Copenhagen, 16 aprile 2024 – Paura a Copenhagen. La guglia della Vecchia Borsa è crollata questa mattina, martedì 16 aprile, mentre un enorme incendio ha devastato l'edificio storico, costruito nel 1625 e attualmente in fase di ristrutturazione.

La guglia della storico edificio avvolta dalle fiammme
La guglia della storico edificio avvolta dalle fiammme

Le squadre di emergenza stanno cercando disperatamente di spegnere il rogo, mentre immagini e filmati drammatici sui social mostrano le colonne di fumo denso che si alzano nell'aria mentre le fiamme avvolgono lo stabile. L'area attorno all'edificio è stata transennata e al momento sono ancora sconosciute le cause del disastro.

Oltre alla guglia, sono crollate diverse parti del tetto. I lavori per spegnere le fiamme sono molto difficili perché la Vecchia Borsa aveva un tetto in rame, sotto il quale i soccorritori non potevano passare.

Le persone all’interno sono riuscite a uscire in tempo, mentre il ministro della Cultura Jakob Engel-Schmidt ha affermato che “400 anni di patrimonio culturale danese sono andati in fiamme”. "È la nostra Notre-Dame", ha detto invece il ministro della Difesa Troels Lund Poulsen, in riferimento al rogo che nel 2019 ha devastato la chiesa parigina

L'edificio in stile rinascimentale olandese non ospita più la borsa danese, ma funge da quartier generale della Camera di commercio danese. "È terribile. La Borsa è in fiamme", scrive su X la Camera di Commercio.

Il palazzo della Vecchia Borsa è uno degli edifici più antichi di Copenhagen ed è situato accanto al Parlamento danese.