Brasile, il Cristo Redentore con la maglia di Pelè e il messaggio del Papa. Rio de Janeiro ricorda O’Rei

L’omaggio al campione verdeoro sulla collina del Corcovado, celebrata anche una messa dove è stato letto un messaggio del Pontefice

Rio de Janeiro, 30 dicembre 2023 - Pelè è sempre nei cuori dei brasiliani e a un anno dalla sua morte lo hanno ricordato facendo indossare la sua casacca della Seleçao al Cristo Redentore di Rio de Janeiro.

L’omaggio di Rio de Janeiro

O'Rei è scomparso lo scorso 29 dicembre all'età di 82 anni dopo una lunga malattia. Ieri sera sulla grande statua che domina l'immensa città carioca dalla cima della collina del Corcovado è stata proiettata la maglia gialla della leggenda del calcio mondiale.

L'omaggio a Pelè, organizzato dalla Fondazione Pelé e dal Núcleo Desporto e Fé, si è svolto presso il Santuario Arcidiocesano del Cristo Redentore, dove si è tenuta anche una celebrazione religiosa in cui è stato letto un messaggio inviato da Papa Francesco. E una messa si è tenuta anche a Santos, vicino a San Paolo, nel museo dedicato alla carriera del tre volte campione del mondo.

La maglia di Pelè proiettata sul Cristo Redentore di Rio de Janeiro
La maglia di Pelè proiettata sul Cristo Redentore di Rio de Janeiro

Il messaggio del Papa

Il Pontefice, si apprende da Vatican News, ha citato la Prima Lettera ai Corinzi quando l'apostolo San Paolo traccia "un mirabile parallelo tra gli sforzi dell'atleta nello stadio e la vita cristiana". La missiva continua: "Molte delle virtù necessarie per praticare un'attività sportiva, come la perseveranza, la costanza e la temperanza, fanno parte anche delle virtù cristiane. Inoltre, lo sport ben praticato è un'occasione per rafforzare i legami di vera amicizia e fraternità tra gli uomini e le donne che lo praticano, ma anche tra i popoli, nelle competizioni internazionali delle varie discipline sportive". Per Francesco Pelè è stato "senza dubbio un atleta che ha manifestato queste caratteristiche positive dello sport nella sua vita". Infine Papa conclude: "Il ricordo del 'Re del calcio' rimane indelebile nella mente di molti e stimola le nuove generazioni a guardare allo sport come mezzo per promuovere legami di unità tra tutti".

La maglia di Pelè proiettata sulla statua del Cristo Redentore di Rio de Janeiro
La maglia di Pelè proiettata sulla statua del Cristo Redentore di Rio de Janeiro