Lunedì 22 Aprile 2024

Maxi blackout negli Usa oggi. Da New York a Los Angeles: bloccati migliaia di cellulari

La Cnn: interruzioni dei servizi telefonici mobili in tutto il Paese. È possibile effettuare solo chiamate d’emergenza

Maxi blackout dei cellulari negli Stati Uniti

Maxi blackout dei cellulari negli Stati Uniti

New York, 22 febbraio 2024 –  Giovedì mattina di caos negli Stati Uniti: interruzioni dei servizi telefonici mobili si sono verificate in tutto il Paese. Lo riporta la Cnn.

Da New York a Los Angeles, decine di migliaia di cellulari sono bloccati, secondo il sito Downdetector.com, con la sola possibilità di effettuare solo chiamate d'emergenza. Colpiti tutti i principali operatori telefonici americani, tranne Verizon e T-Mobile che hanno annunciato che i loro sistemi funzionano normalmente.

Cosa sta succedendo

L'interruzione – le cause sono ancora in fase di accertamento – riguarda decine di migliaia di utenti delle compagnie At&T, Cricket Wireless, UScellular e Consumer Cellular, che dalla mattina non possono utilizzare internet, inviare Sms o effettuare telefonate. Il sito web di monitoraggio dei servizi digitali DownDetector ha ricevuto segnalazioni di interruzioni da quasi 44.000 utenti AT&T, sebbene registri solo le interruzioni che gli utenti segnalano volontariamente. Le segnalazioni di interruzione sono diminuite leggermente alle 5 locali, ma sono aumentate di nuovo alle 7 e sono in continua crescita.

Secondo un post su X dei vigili del fuoco di San Francisco l'interruzione impedisce alle persone di contattare anche i servizi di emergenza. "Alcuni dei nostri clienti stanno riscontrando interruzioni del servizio wireless questa mattina", ha detto un portavoce di AT&T in una dichiarazione alla CNBC. "Stiamo lavorando urgentemente per ripristinare il servizio. Incoraggiamo l'uso delle chiamate Wi-Fi fino al ripristino del servizio".