Martedì 16 Aprile 2024

Trovato morto ad Amsterdam, il giallo di Alessio Giannaccari

Leccese, 20 anni, era nella capitale olandese da gennaio. Lavorava come cameriere. Il suo corpo era vicino ai binari della metropolitana

Alessio Giannaccari

Alessio Giannaccari

Lecce, 19 marzo 2024  – Un giovane leccese di 20 anni, Alessio Giannaccari, è stato trovato morto ad Amsterdam. Lo scrivono i quotidiani pugliesi. Il corpo era vicino ai binari della Holendrecht metro station, alla periferia della capitale olandese. Ignote al momento le cause del decesso, ma un’ipotesi è che il ragazzo sia stato investito da un treno. 

La famiglia non riusciva a mettersi in contatto con lui da sabato scorso. Stamani i genitori sono arrivati ad Amsterdam per cercarlo. Ma dopo poco è arrivata la drammatica notizia.  Alessio viveva in Olanda da gennaio. Da poco tempo aveva cominciato a lavorare come cameriere in un ristorante.