Domenica 26 Maggio 2024

Un comparto sempre più ’rosa’

Un'indagine sulle aziende del Consorzio Vino Chianti Classico rivela una presenza significativa di donne: il 44% degli impiegati sono donne, con ruoli di proprietà, direzione e commerciale.

Il Chianti Classico è sempre più ’rosa’. Una recente indagine sulle aziende associate del Consorzio Vino Chianti Classico – che conta quasi 500 soci di cui 345 aziende che fanno tutta la filiera ed escono sul mercato con la propria etichetta Gallo Nero – ha mostrato una nuova luce sul mondo del lavoro al femminile nelle campagne tra Firenze e Siena. Il dato più rilevante riguarda proprio la distribuzione di genere tra gli impiegati del mondo del Gallo Nero: in media infatti la percentuale delle donne in azienda sfiora la metà (44 per cento).

Tra queste si contano le proprietarie o comproprietarie di aziende vitivinicole, che sono in numero pari agli uomini. I ruoli apicali di direzione sono ricoperti da donne nel 42 per cento di casi, in cui però spesso vi è coincidenza con la proprietà, data la struttura spesso a conduzione familiare delle aziende chiantigiane.

È il lato commerciale, infine, che vede una maggioranza femminile, come responsabile marketing o commerciale (60 per cento).

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro