Giovedì 11 Aprile 2024

Zangrillo, "oggi ci sono gli strumenti per assumere nella Pa"

"Il 2023 anno straordinario per la progettazione e i numeri"

Zangrillo, "oggi ci sono gli strumenti per assumere nella Pa"

Zangrillo, "oggi ci sono gli strumenti per assumere nella Pa"

"Stiamo facendo un lavoro molto intenso a livello nazionale e penso che questo possa avere delle ricadute in tutti i territori. Il 2023 è stato un anno straordinario dal punto di vista sia della progettazione di un nuovo modo di reclutare le persone nella pubblica amministrazione sia dal punto di vista dei numeri". Lo ha detto il ministro Paolo Zangrillo durante la tappa ad Aosta del tour 'Facciamo semplice l'Italia. PArola ai territori' aggiungendo che sulla mancanza di organico ci sono "delle strumentazioni che consentono di dare delle risposte". "Dal punto di vista della progettazione - ha aggiunto - abbiamo avviato un portale Pa che oggi ci consente di gestire in modalità completamente digitale le procedure concorsuali: pensate che siamo passati da 780 giorni di durata media dei concorsi agli attuali sei mesi quindi abbiamo fatto un salto veramente significativo. Dal punto di vista poi delle ricadute nel 2023 abbiamo inserito 170.000 persone. Io penso che questo sia un esempio che anche in Valle d'Aosta può essere utilizzato per rendere più efficace il reclutamento. So che ci sono dei problemi, alcune realtà che soffrono di mancanza di organico. Ecco io penso che adesso ci siano delle strumentazioni che consentono di dare delle risposte".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro